Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07

LifeGate presenta “SPESABIO”

Una rete di negozi per la consegna della spesa a domicilio

LifeGate presenta “SPESABIO

Tanti negozi on line specializzati nel biologico

Da settembre partirà il servizio di acquisti on-line SPESABIO. Tramite www.lifegate.it sarà possibile effettuare gli ordini con pochi click e ricevere la spesa direttamente a domicilio, il tutto tramite una rete di negozi specializzati in prodotti “bio” ed “eco”

Accedendo alla sezione SPESABIO del portale www.lifegate.it., il cliente potrà trovare il suo negozio di zona tra l?elenco dei punti vendita convenzionati. Nel caso in cui la zona non risultasse ancora servita, potrà mandare la segnalazione a LifeGate, che provvederà a comunicare la data di avvio del servizio SPESABIO nell?area prossima al suo domicilio.

Ogni negozio on line avrà il proprio sito con una lista di prodotti (sempre più di 1.000 articoli) corredate da foto, descrizioni e prezzi.

Riempito il carrello virtuale, l?ordine verrà trasmesso da LifeGate al negozio scelto, che provvederà alla consegna a domicilio nelle fasce orarie concordate. Il pagamento avverrà in contanti, al momento della consegna della spesa, con una modica cifra per il servizio.

Due sono i punti di forza di SPESABIO: da un lato la possibilità di acquistare anche prodotti freschi, provenienti da agricoltura biologica, come le verdure o le uova, e di riceverli a casa poche ore dopo l?ordine.

Dall?altro il modello di business che SPESABIO intende lanciare: la funzionalità dell?acquisto via internet viene legata a un rapporto fiduciario cliente/negozio e supera il problema che finora ha frenato l?e-commerce: la diffidenza legata al pagamento con carta di credito.

A fronte di una commissione sulle vendite, LifeGate si occuperà della raccolta e trasmissione degli ordini, di promozione e pubblicità, della manutenzione e dell?aggiornamento del database e della parte hosting.

LifeGateafferma Marco Roveda, fondatore di LifeGate – si propone di convenzionare entro la fine del 2002 un centinaio di negozi in modo da coprire il territorio nazionale con almeno un negozio per provincia. Il fatturato complessivo previsto nei primi 12 mesi di attività di SPESABIO si aggirerà sui 6 milioni di Euro, con prospettive di ulteriore crescita nell?anno successivo con l?aumentare del numero di clienti che utilizzeranno il servizio per ogni punto vendita”.

ringraziamo Chiara Angeli di AIDA per l’invio del comunicato stampa

(Visited 21 times, 1 visits today)