Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett
Ingrosso

A Cremona interrogazione su polo logistico destinato anche a ingrosso

Avatar
Autore Redazione

La discussione in consiglio comunale è stata chiesta da Marcello Ventura, consigliere di Fratelli d’Italia

A Cremona fa discutere un intervento sul polo logistico nell’area ex Vanoli lungo via Mantova, a San Felice, che, come riporta la testata Cremona Oggi, potrebbero ospitare una o più strutture per il commercio all’ingrosso, fino a un massimo del 30% della superficie, in aggiunta al 6% massimo già previsto per il commercio al dettaglio. La proprietà, Logistics Capital Partners, ha espresso la volontà di non usufruire di questa possibilità.

Se ne parla in consiglio comunale

Il tema approderà mercoledì prossimo, il 29 giugno, in consiglio comunale. E’ prevista la discussione di un’interrogazione di Marcello Ventura, esponente del partito Fratelli d’Italia, che chiede conto delle garanzie ambientali richieste dall’amministrazione per mitigare l’impatto del progetto e paventa il rischio che negli anni a venire questa come altre grandi strutture di logistica, vengano abbandonate per il mutare dello scenario economico.

Il piano di lottizzazione prevede la costruzione di due edifici distinti composti da tre unità ciascuno. Ognuna composta da un’area destinata alla logistica manuale o automatizzata e da tre corpi di fabbrica interni per uffici e attività collaterali quali direzione, amministrazione, servizi igienici/spogliatoi, e un locale ad utilizzo esclusivo dei camionisti con servizi, spogliatoi e area break dedicati. Una grande opera. Basti pensare che sono previste 151 baie di carico dotate di coperture retrattili per la protezione delle operazioni in caso di pioggia. Strutture che non hanno ancora storici mercati all’ingrosso. Al Comune vengono cedute 41.382 aree a standard, di cui 31.633 destinati a verde 3 9.700 a parcheggio per mezzi pesanti.

Fonte: Cremona Oggi

(Visited 48 times, 1 visits today)
superbanner