PanoramaWobinar_TopNews
Ingrosso

Molfetta: il secondo lotto del mercato a Ortofrutta Pazienza

mercato Molfetta

La struttura comunale per nove anni, rinnovabili, sarà gestita dalla società privata che si è aggiudicata la gara

A Molfetta si potenzia con un secondo lotto il mercato ortofrutticolo all’ingrosso.  La struttura del Comune vede l’ingresso della società Ortofrutta Pazienza che investe oltre un milione e 500mila euro  nel sito. In particolare il privato gestirà la struttura per la lavorazione e commercializzazione dei prodotti ortofrutticoli freschi.

Più servizi nel mercato di Molfetta

L’intervento amplia la dotazione di servizi del mercato pugliese e conferma la vitalità dell’agricoltura regionale. La struttura è, infatti,  già attiva da qualche giorno, dopo i tempi tecnici trascorsi dall’aggiudicazione dell’avviso pubblico che ha affidato per 9 anni, sono rinnovabili,  il sito agli imprenditori privati.

Il concessionario: Ortofrutta Pazienza

ortofrutta pazienza

Il concessionario del secondo lotto

La struttura è gestita dalla società Ortofrutta Pazienza che si occupa di distribuzione all’ingrosso . “Abbiamo strutture all’avanguardia, controlli interni sistematizzati e un servizio di fast delivery. Importiamo prodotti dall’ Italia e da paesi lontani. La nostra rete distributiva comprende tutto il territorio della Puglia, da nord al sud, al fine di avere un più ampio spettro di fast delivery”. Oltre l’import l’azienda lavora molto con il territorio: “Collaboriamo con i principali coltivatori locali e regionali per offrire una rosa di prodotti diversificata”.

E’ poi importante  il rapporto con tutto il settore Horeca, nonostante questo periodo di crisi a causa dell’emergenza sanitaria in tutti i mercati italiani, infatti  sottolineano da Ortofrutta Pazienza: “Forniamo frutta e verdura a hotel, ristoranti, caffetterie, alimentari, offrendo ai nostri clienti una ampia scelta di prodotti freschi e di alta qualità con ordini personalizzati per soddisfare le aspettative del cliente”.

Le parole del sindaco

“La sinergia tra il pubblico e il privato – afferma il sindaco Tommaso Minervini – è fondamentale per la vita economica della nostra città. L’Amministrazione comunale accoglie il tessuto imprenditoriale del territorio, supporta chi riqualifica e investe, chi lavora e crea lavoro. Questo impianto è tecnologicamente avanzato e permette il completamento verticale della filiera che punta alla valorizzazione delle nostre risorse agricole”.

(Visited 460 times, 1 visits today)
mytech_bottomnews