Arcadia_top news_15-22aprile_2024
In sintesi

Agricola Moderna, si punta in alto

Avatar
Autore Redazione

Un piano di comunicazione per la vertical farm che fornisce insalate a Cortilia e alla rete di supermercati Carrefour in Lombardia

Gitto/Battaglia_22 ha vinto la gara indetta da Agricola Moderna, il primo impianto di vertical farming in Italia, fondata nel 2018 da Pierluigi Giuliani e Benjamin Franchetti. L’agenzia indipendente guidata da Vicky Gitto e Roberto Battaglia, nata nel 2019, si aggiudica, così, l’incarico per l’ideazione e la gestione delle attività di comunicazione on/offline e retail della startup che coltiva ortaggi indoor alle porte di Milano.

“Agricola Moderna è un brand challanger che integra in sé tradizione, innovazione tecnologica e sostenibilità, inaugurando per la nostra agenzia un nuovo settore merceologico su cui non ci eravamo ancora affacciati – commenta Vicky Gitto, Ecd e co-founder dell’agenzia – Sarà una sfida davvero stimolante contribuire al loro percorso di crescita attraverso la comunicazione”. 

Agricola Moderna è la vertical farming che, grazie a uno impianto di mille metri quadrati su otto piani, a Melzo, in provincia di Milano, coltiva oltre 2.000 chilogrammi al mese di insalate e basilico con un metodo produttivo che permette la coltivazione senza l’uso di pesticidi e fitofarmaci, risparmiando il 95% di acqua, il 98% di suolo e aumentando del 100% la produttività a metro quadrato. A oggi Agricola Moderna fornisce insalate a Cortilia e alla rete di supermercati Carrefour in Lombardia.

“Come per la coltivazione verticale puntiamo sempre in altoPierluigi Giuliani cofounder di Agricola Moderna – e siamo più che convinti dell’importanza della comunicazione per lo sviluppo di un brand che non è solo un’azienda, ma soprattutto una filosofia produttiva e un concept di innovazione e ricerca. Abbiamo scelto Gitto/Battaglia_22 perché ha presentato una strategia di comunicazione forte e visionaria, in sintonia con la nostra mission, ossia dare la possibilità al consumatore finale di portare in tavola prodotti sani, perché senza pesticidi, gustosi e da agricoltura sostenibile. Abbiamo una grande ambizione, fare bene alle persone e al nostro pianeta”.

Fonte: Agricola Moderna

(Visited 302 times, 1 visits today)