In sintesi

Gruppo Fabbri, a ogni prodotto il suo pack

Avatar
Autore Redazione

Dal 3 al 6 maggio l’azienda sarà a Ipack-Ima 2022 dove esporrà l’ampia gamma di sistemi completi di confezionamento

Con una nuova veste dello stand dedicata alla sostenibilità e all’innovazione, Gruppo Fabbri presenterà a Ipack-Ima 2022 sistemi completi di confezionamento altamente performanti per ogni tipo di applicazione alimentare, come ad esempio per carni rosse e bianche, pesce e frutti di mare, proteine alternative, frutta e verdura, formaggi, gastronomia, salse, pasta, dolciumi, ecc.

Gruppo Fabbri dedica la sua presenza in fiera ai  produttori, confezionatori e retail che cercano la perfetta combinazione di materiali tradizionali e biodegradabili con le migliori performance di imballaggio e non solo.

Le macchine avvolgitrici stretch Hybrid possono utilizzare materiali tradizionali, biobased e compostabili con estrema flessibilità e senza costi aggiuntivi o adattamenti tecnici che implichino fermi produzione.

Saranno disponibili in fiera Automac Ultra, la macchina avvolgitrice ad alta produttività (75 ppm), Nature Fresh, il primo film estensibile al mondo per l’imballaggio automatico con certificazione di compostabilità domestica e industriale (EN 13432). Ha ricevuto 6 premi nazionali ed internazionali come “Miglior Innovazione di Imballaggio dell’anno” ed ha già avvolto milioni di prodotti sul mercato, in Italia e all’estero.

Soluzioni di confezionamento automatico, semiautomatico e manuale Map & Skin per il retail e l’industria: “La nostra gamma di termosigillatrici automatiche, semiautomatiche e manuali della famiglia Caveco risponde puntualmente a tutte le richieste provenienti dal settore alimentare, dal piccolo produttore alla grande distribuzione fino al confezionatore industriale”. Disponibili in fiera: Gamma, la termosigillatrice in linea per grandi produzioni, con oltre 200 integrazioni opzionali per creare la vostra linea di confezionamento completa Magic 2.0, l’innovativa traysealer compatta che confeziona automaticamente prodotti su vassoi e skinpad differenti senza necessità di cambio formato.

Ci saranno diversi tipi di film per soddisfare tutte le esigenze di imballaggio: l’ampia gamma Fabbri di film stretch e barriera tradizionali, biobased, compostabili, è disponibile in varie formulazioni e in versione neutra o stampata a seconda delle diverse applicazioni.

Fonte: Gruppo Fabbri

(Visited 61 times, 1 visits today)