Romagnoli_mobile_16/05-30/05
Aweta_topnewsgenerali_16/05-30/05
Nordovest_topnews_16/05-30/05
In sintesi

Envy: la stagione si chiude con un boom di vendite

envy
Avatar
Autore Redazione

Cresciute del 50% le vendite della mela supersweet. Presenza continua sui mercati e grande apprezzamento da parte dei consumatori

Sarà ricordata come una stagione di grande successo quella che si è appena conclusa per envy, mela club coltivata e commercializzata dai Consorzi altoatesini Vog e Vip. Grazie a un quantitativo a disposizione decisamente superiore rispetto alle passate stagioni e al supporto di una campagna di comunicazione consumer di ottimo impatto, le vendite hanno fatto un notevole balzo in avanti, pari al 50%.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti quest’anno, che hanno mantenuto le ottimistiche premesse di inizio campagna – commenta Klaus Hölzl, responsabile vendite del Consorzio Vog – La campagna di envy ha beneficiato della disponibilità di prodotto continuativamente per 6 mesi, grazie ad un raccolto pari a 7.600 tonnellate: un aspetto importante perché ha consentito ai nostri clienti di poter proporre da inizio novembre sino a fine aprile un prodotto con una qualità media di altissimo livello”.

Commercializzata prevalentemente in Italia sia nel canale all’ingrosso che in Gdo, la mela envy è apprezzata anche all’estero, soprattutto in Scandinavia, Germania e Spagna.

“L’Italia si è confermata il mercato principale, con una quota intorno al 75%, con ottime performance un po’ in tutti i canali – spiega Fabio Zanesco, direttore commerciale di Vip – Il canale all’ingrosso è in questo momento quello principale, ma i feedback che provengono dalla grande distribuzione organizzata sono positivi. Pensiamo che sarà proprio questo canale a consentire un ulteriore salto di qualità durante la prossima stagione”.

Prima campagna di comunicazione rivolta direttamente al consumatore

Quest’anno per la prima volta envy ha attivato una campagna di comunicazione rivolta direttamente al consumatore finale, che ha fornito una spinta decisiva al successo delle vendite. “Il filo conduttore della campagna, quello della “purezza” veicolato attraverso l’hashtag #nofilter si è rivelato vincente – commenta Benjamin Laimer, responsabile marketing Vip – Siamo riusciti a creare un ponte di contatto tra la campagna on line e i punti vendita dove envy era presente”.

Incoraggianti anche i numeri del nuovo canale Instagram @melaenvy, che ha raggiunto 2,4 milioni di utenti e oltre 12,5 milioni di impression. L’attività social ha consentito di creare una community di grande valore e ricettività, attraverso il racconto dei punti forti del prodotto e delle sue opportunità di consumo.

“Il coinvolgimento di 24 talent ci ha consentito di instaurare un dialogo con un target molto trasversale di età compresa tra i 18 e i 44 anni – aggiunge Hannes Tauber, responsabile marketing di Vog – Con i loro post siamo riusciti a trasmettere il messaggio che animava la campagna: la vita va assaporata come una mela envy, senza bisogno di filtri”. Anche in questo caso i numeri sono stati molto positivi, con più di 400mila utenti unici raggiunti e 39mila like, per un totale di 1,4 milioni di opportunità di visualizzazione.

Il mercato estero

Notizie positive, infine, anche volgendo lo sguardo fuori dall’Italia. I Paesi Scandinavi si sono confermati un mercato molto dinamico dove è presente un grande interesse per mele croccanti e particolarmente aromatiche come envy. In Germania i positivi riscontri sono stati possibili anche grazie ad una campagna di promozione all’interno di un’insegna di importanza nazionale, realizzata in collaborazione con T&G Global. Buoni riscontri, infine, anche in Spagna, dove envy ha permesso di completare l’assortimento di molti clienti, soprattutto nei mercati all’ingrosso.

Fonte: Envy

(Visited 25 times, 1 visits today)
superbanner