Romagnoli_mobile_16/05-30/05
Aweta_topnewsgenerali_16/05-30/05
Nordovest_topnews_16/05-30/05
In sintesi

New entry per Spadella Il Gusto

Avatar
Autore Redazione

Op Consorzio Funghi di Treviso arricchisce la gamma a base di funghi pronti da spadellare con tre referenze tipiche del territorio

La mini-gamma Gusto e Territorio della linea Spadella Il Gusto, a base di funghi pronti da spadellare, dell’Op Consorzio Funghi di Treviso si arricchisce di una nuova referenza: Pleurotus di Treviso con radicchio di Chioggia Igp e Topinambur. Una proposta innovativa, che si presta a essere consumata come piatto molto gustoso, equilibrato e nutriente, riuscendo così a rispondere alle esigenze dei consumatori moderni di avere prodotti che siano pratici e facili e, al tempo stesso, buoni, genuini e sani.

Un mix perfettamente bilanciato

Nell’anno che le Nazioni Unite hanno dedicato alla frutta e alla verdura, ingredienti fondamentali per una dieta sana, l’Op Consorzio Funghi di Treviso amplia la gamma Spadella Il Gusto con una referenza che unisce tre eccellenze di origine vegetale del territorio veneto. Un mix di gusti e consistenze perfettamente bilanciato, in cui il sapore fresco, leggero e deciso dei funghi pleurotus si sposa con quello amarognolo e pungente del radicchio rosso di Chioggia Igp. Il tocco in più è dato dal topinambur, un ingrediente trendy e moderno.

Limited edition per rispettare la stagionalità

Pleurotus di Treviso con radicchio di Chioggia Igp e Topinambur, in vaschetta da 250 grammi, arriva dopo l’ottimo riscontro registrato dalle altre due edizioni limitate della linea Spadella Il Gusto lanciate quest’anno: Champignon affettati di Treviso con radicchio rosso di Treviso Igp tardivo e Champignon crema affettato con radicchio di Verona Igp.
Come le altre, è una proposta in limited edition: è disponibile nel banco fresco della grande distribuzione da aprile, per un periodo di tempo limitato, in modo da rispettare la stagionalità del radicchio.

Forte legame con il territorio

Con questo prodotto, l’Op Consorzio Funghi di Treviso ribadisce il forte legame con il territorio: in un momento molto difficile per le aziende italiane, ha avviato una collaborazione con altre due realtà venete, dando origine a una referenza che valorizza i fiori all’occhiello della zona. Una grande attenzione alla regionalità e all’attualità, che dimostra anche la capacità dell’Op di adattare la propria offerta in maniera flessibile.

Fonte: Op Consorzio Funghi di Treviso

(Visited 93 times, 1 visits today)
superbanner