Donnalucata_ Topnews_ 20-27set
In sintesi

Biosüdtirol: un dono bio per tutti i camionisti

Biosüdtirol
Avatar
Autore Redazione

Gli autisti impegnati a prelevare le mele Biosüdtirol prima e dopo Pasqua riceveranno in dono una Granny Smith

Un verde ringraziamento ai camionisti, che in questo periodo difficile assicurano il trasporto sicuro delle mele Biosüdtirol fino agli scaffali dei negozi

Tutti i camionisti che verranno a prelevare le mele Biosüdtirol nella settimana prima e dopo Pasqua riceveranno in dono una Granny Smith. Un modo per ringraziarli per il loro lavoro che garantisce una catena logistica sicura, soprattutto in tempo di Coronavirus. Al momento, gli ingorghi alle frontiere, i servizi igienici chiusi nelle aree di sosta e i lunghi tempi di attesa rendono il loro lavoro ancora più pesante.
Thanks a load: l’inconfondibile mela verde verrà consegnata con i documenti di trasporto, in una confezione singola realizzata in carta erba, con il nostro ringraziamento stampato sopra.

Perché una Granny Smith?

È la mela più nota e facilmente riconoscibile, sia per il suo colore verde che per il suo caratteristico gusto acidulo. Inoltre è una delle varietà più “antiche” tra quelle solidamente presenti sul mercato. Sullo scaffale, la Granny Smith non dovrebbe mai mancare.
Quest’anno, le favorevoli condizioni metereologiche hanno consentito agli agricoltori biologici di Biosüdtirol di raccogliere mele di qualità particolarmente buona. Questa qualità vogliamo condividerla non solo con clienti e consumatori, ma anche con partner essenziali del nostro lavoro, cioè le aziende di trasporto e i loro autisti.

Biosüdtirol, la cooperativa biologica appartenente al consorzio Vog, ha ottenuto quest’anno un raccolto record ed è finalmente in grado di soddisfare le richieste del mercato, consegnando per 12 mesi l’anno. “La resa totale della scorsa stagione di commercializzazione, quantificata in 28mila tonnellate, è aumentata in questa stagione fino a raggiungere le 37.500 tonnellate – spiega Werner Castiglioni, amministratore delegato di Biosüdtirol – Senza i nostri partner che si occupano del trasporto, le nostre mele non potrebbero arrivare sugli scaffali. Desideriamo ringraziarli per il loro lavoro, perché in questo momento difficile garantiscono che i nostri clienti possano avere le nostre mele biologiche”.

Fonte: Biosüdtirol

(Visited 37 times, 1 visits today)
superbanner