Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett
In primo piano

Welfare aziendale alla frutta (e verdura)

La Silcart offre il delivery ai dipendenti. Michelangelo Raschi da Riccione ne ha fatto un business con la Fruitime

Piscina, padel, l’intramontabile bonus carburante, il servizio lavanderia e pure il delivery di frutta e verdura. Un’altra azienda sceglie di includere la consegna dell’ortofrutta tra i benefit offerti dal suo piano di welfare aziendale. Si chiama Silcart Spa, azienda di Treviso specializzata nella produzione di materiali da costruzione. E poi c’è la Fruitime fondata da un imprenditore di Riccione che dell’offerta di frutta alla sua azienda ha fatto il suo business.

Una scelta che fa bene alla salute, dei dipendenti

C’è un fine utilitarista, il dipendente in forma rende di più, ma l’obiettivo è condiviso da tutti. Quindi i benefit si spostano sempre di più verso l’area del benessere. C’è lo sport e l’alimentazione con il delivery di ortofrutta. Tutta salute. Lo sappiamo da millenni, ma ce lo ha ricordato anni fa lo studio Food at Work Workplace. Solutions for Malnutrition, Obesity and Chronic Diseases. La ricerca dell’Ilo – Organizzazione internazionale del lavoro,  l’agenzia specializzata delle Nazioni Unite sui temi del lavoro e della politica sociale – sottolinea che “una alimentazione non equilibrata nei luoghi di lavoro nuoce alla salute dei lavoratori e può provocare un calo della produttività del 20%“. Numeri importanti.

Delivery ortofrutticolo per 150 dipendenti

La Silcart Spa punta al salutismo e benessere dei suoi dipendenti e per farlo capire bene ha presentato il nuovo pacchetto di benefit del suo welfare aziendale allo Sporting life center club di Breda di Piave. Il personale è stato invitato e potrà godersi tutti  servizi offerti dal centro. Va bene la cura di se stessi, ma ci sono anche le motivazioni legate all’aumento della spesa quotidiana a causa dei rincari delle materie prime. Lo ha sottolineato il presidente di Silcart Spa, Giovanni Faotto. “Il momento che stiamo affrontando, anche da un punto economico, è complesso non solo per le imprese, ma anche per le famiglie che si trovano ad affrontare costi e rincari generati dall’aumento del prezzo del gas e delle materie prime”.

Fruitime per far fruttare il lavoro in ufficio

Bene la Silcart, ma sul benefit ortofrutticolo, in questo più frutticolo,  puntano tante altre aziende. Ricordiamo alcuni marchi tra i tanti: Electrolux, Lombardini22,  Reckitt Benckiser. Sono nel portafoglio clienti di Fruitime, l’azienda specializzata in frutta per le aziende. Il fabbisogno di vitamine apre, quindi,  le porte dell’imprenditoria a chi vuole investire in questo settore.  La leva salutista è quella principale: “Una cassetta di frutta fresca in ufficio consente alle persone una pausa sana e allo stesso tempo energetica durante l’orario di lavoro, portando buon umore e benessere tra i lavoratori”. Come dare torto all’azienda che offre cassetta di frutta mista oppure con una unica varietà, estratti di frutta e spremute di agrumi.

L’idea vitaminica di un imprenditore di Riccione

Il fondatore e Ceo di Fruitime è Michelangelo Raschi, che si presenta bene nel suo sito Internet: “Fruitime è nata dalla mia passione per l’imprenditoria e dalla possibilità di migliorare stile di vita e benessere delle persone. Originario di Riccione, ho trascorso le mie estati lavorando in una struttura alberghiera della riviera romagnola dove ho sviluppato sensibilità per le richieste dei clienti in vacanza nell’hotel, dai servizi di ristorazione alle possibilità di svago. In ambito accademico sono laureato in ingegneria gestionale presso il Politecnico di Milano università che mi ha formato con solide basi nelle discipline del management aziendale”. E sulla scelta aziendale avrà pure influito la grande varietà della sua terra romagnola.

(Visited 219 times, 1 visits today)
superbanner