Fruttivendoli e non solo

Jovanotti in concerto, frutta e verdura co-protagoniste

Al Jovafoodgood un’ampia offerta di cibo sostenibile e di qualità. Non mancheranno i prodotti ortofrutticoli

Fervono i preparativi per il Jova beach party 2022, il tour estivo itinerante di Lorenzo Cherubini, alias Jovanotti, che porterà il cantante a esibirsi in numerose località italiane. Si parte il 2 luglio con l’evento di Lignano Sabbiadoro (Udine); l’ultima tappa sarà quella milanese, il 10 settembre.

Ma che cosa c’entra Jovanotti con l’ortofrutta? In realtà il legame c’è, perché durante gli spettacoli che si susseguiranno per tutta l’estate, in tutta Italia, frutta e verdura, e più in generale il food sostenibile, salutare e di qualità, avrà un ruolo da co-protagonista.

Il format ideato da Jovanotti è diverso dal classico concerto: lo spettacolo inizia a mezzogiorno e si conclude a mezzanotte, dunque anche l’aspetto food & beverage ha una sua importanza. Fin dalla prima edizione del 2019, quindi, il cantante ha coinvolto food truck, chef, ristoratori.

Per quest’anno è stato ideato il Jovafoodgood: un’ intera parte del villaggio dedicata al mangiar buono, giusto e sostenibile. Per l’edizione 2022 è quindi ingaggiato un maggior numero dei food truck e ampliata l’offerta gastronomica. I trucker sono stati selezionati in base alla qualità dei prodotti, alla passione per il l proprio lavoro e alla possibilità di servire il cibo solo con materiali compostabili. Nell’offerta non mancheranno frutta e ortaggi, come quelli offerti da Jovannino Orto Lab, che propone solo prodotti provenienti del proprio orto.

(Visited 181 times, 1 visits today)