Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett
Frutta a guscio ed essiccata

Nocciole: a Cravanzana la qualità è ottima

Renato Gabutti: “In Alta Langa abbiamo registrato un calo dei quantitativi, ma i frutti hanno calibri grandi e ottimi aromi”

Nonostante il calo di produzione ci sia stato e sia evidente, c’è comunque chi è soddisfatto, in Alta Langa, per come è andata la campagna 2021 delle nocciole. Tra questi c’è Renato Gabutti, titolare dell’azienda agricola “Tempo di Nocciole” di Cravanzana (Cuneo), che conduce in collaborazione con la moglie Nadia. Gabutti, che produce nocciole (tutte certificate Piemonte Igp) su 18 ettari di superficie, porta avanti peraltro una vera e propria tradizione di famiglia, dal momento che qui la corilicoltura è di casa da almeno cinque generazioni.

“Quest’anno – rileva il titolare di Tempo di Nocciole – abbiamo un’ottima pezzatura. La Tonda Gentile delle Langhe si sta confermando un’ottima varietà, molto più aromatica rispetto ad altre. Tuttavia, è anche più difficile da coltivare, specialmente dalle nostre parti. In Alta Langa, infatti, non abbiamo impianti di irrigazione, così come avviene in pianura, quindi bisogna cercare di immagazzinare il più possibile la poca acqua che arriva. Forse anche questo elemento, alla fine, dà alle nostre nocciole quella aromaticità unica”.

Parlando poi dei quantitativi, Gabutti aggiunge: “La produzione è stata decisamente in calo rispetto alla media, attestandosi sui 13 – 14 quintali per ettaro anziché 18. Del resto, la stagione era già partita male con le gelate di aprile, che si sono fatte sentire particolarmente nelle zone più basse. Lo abbiamo visto anche noi stessi, avendo noccioleti a diverse altitudini”.

Non mancano anche novità da parte di questa azienda. “Da qualche mese – ha detto Gabutti – abbiamo lanciato le nostre “Perle di Langa”, ovvero nocciole ricoperte in 9 declinazioni diverse, di cui 8 varianti di cioccolato e una anche con lo zucchero. Stiamo ottenendo ottimi riscontri anche su questo prodotto, seppure le nostre proposte principali riguardino appunto nocciole tostate, farina e granella”

Arrivano buone notizie anche dal turismo. “Il movimento turistico ha ripreso molto bene – conclude Gabutti – e anche per noi è un’ottima occasione per fare conoscere i nostri prodotti. I sacchetti di nocciole tostate da 200 grammi sono un ottimo veicolo promozionale, assieme alle Perle di Langa o alla nostra crema spalmabile al 55% di nocciole”.

(Visited 134 times, 1 visits today)
superbanner