Sorma_ topnews_11ot- 7nov
Frutta a guscio ed essiccata

Frutta secca: a Milano apre WhyNut, il locale di Madi Ventura

Il concept è progettato per essere modulabile e replicabile, anche a livello internazionale: nuove inaugurazioni già nel 2022

Il menu parla chiaro: mandorle, noci, nocciole sono alla base delle preparazioni proposte da WhyNut, il nuovo locale milanese dove mangiare e bere preparati a base di frutta secca, da colazione a cena.

D’altro canto non potrebbe essere diversamente: WhyNut nasce dalla volontà di Madi Ventura, azienda italiana che produce e commercializza frutta secca e disidrata da più di 80 anni, di sviluppare un nuovo trend. E la scelta di Milano in generale, e di Porta Ticinese in particolare, non sembra essere casuale: ritenuto la culla delle nuove tendenze soprattutto in campo food, il capoluogo lombardo ben si presta a ospitare un concept progettato per essere facilmente modulabile e replicabile anche altrove. E, infatti, nel 2022 sono previste nuove aperture anche di respiro internazionale.

All’insegna della frutta secca

A caratterizzare il locale è la nut roastery, un angolo dedicato alla frutta secca con linee nuove e inedite. Accanto ai grandi classici – mandorle, nocciole, pistacchi e arachidi tostati – trovano spazio altre proposte, come le nut & more, ossia selezioni di frutta secca impreziosite da spezie e i 100% mix, dieci mix di frutta secca e frutta disidratata (cachi, fragole, dragon fruit).

Il menu

Il menu per la colazione è caratterizzato da torte mono-porzione e brioche farcite (per esempio con pistacchio, nocciola) e da un’ampia selezione di estratti, smoothie e smoothie bowl da arricchire con mix di frutta secca.

A pranzo vengono serviti wrap a base di farine semi-integrali e farine vegetali ad alto contenuto proteico con curcuma, canapa, semi di zucca e di lino da farcire con avocado e salmone, crudo e fiordilatte, pollo oppure con varianti vegetariane e vegane. In alternativa fette di pane finlandese integrale non lievitato (smørrebrød) a cui aggiungere stracciatella o baccalà, oppure alcuni piatti reinterpretati, tra cui ceci e baccalà o bulgur con caponata. A disposizione dei clienti anche un salad bar dove comporre insalate da arricchire con particolari mix di frutta secca Why Nut Ventura. Completa l’offerta un’ampia selezione di dessert, tra cui la crema di anacardi.

All’ora dell’aperitivo non mancano cocktail classici e contemporanei e alcuni rivisitati da Why Nut, come il mango spritz, da accompagnare alle bruschette, per esempio quelle a base di formaggio brie, noci e miele.

Nel locale o a casa?

L’offerta di WhyNut si può degustare nel locale oppure a casa: si possono infatti prelevare e asportare i prodotti dal frigorifero “Prendi e Why” oppure tramite il servizio di delivery attraverso le principali piattaforme. Infine, a breve sarà disponibile anche il click & collect dal sito del locale.

(Visited 153 times, 1 visits today)