Donnalucata_ Topnews_ 20-27set
Frutta a guscio ed essiccata

Castagne: tornano le Giornate europee in presenza e online

castagne luina
Avatar
Autore Redazione

Incontri i primi due giorni di ottobre in Francia. Il 21 e 22 dello stesso mese il webinar internazionale

Gli attori della filiera europea della castagna potranno tornare a incontrarsi e scambiarsi le idee durante l’11esima edizione delle Giornate europee della Castagna Eurocastanea, organizzate in Francia nella regione Nuova-Aquitania e online. L’evento sarà diviso in due parti: incontri fisici che si terranno l’uno e il due ottobre 2021 a Corrèze e Haute-Vienne, poi il 21 e 22 ottobre online con un webinar internazionale.

Il primo ottobre saranno effettuate delle visite tecniche ai castagneti: agroforestazione, siti di raccolta, gestione ad alta densità, attrezzature di selezione post-raccolta, ecc. Il giorno successivo i partecipanti potranno visitare la stazione di smistamento e spedizione di un’organizzazione di produttori. Assisteranno poi a una visita guidata della fiera Tech-Châtaigne a St-Yrieix-La-Perche. Questa fiera, organizzata dal 2015, è interamente dedicata alla castanicoltura. Questi due giorni saranno l’occasione per ricevere una delegazione di produttori europei.

Nella seconda parte, e per non escludere nessun interessato, sarà organizzato un webinar internazionale nelle mattine del 21 e 22 ottobre. Rivelerà le cifre di previsione della raccolta dei principali paesi produttori in Europa, seguite da una tavola rotonda sul commercio, le tendenze del mercato e il consumo. Si parlerà anche della gestione delle malattie e dei parassiti.

L’iscrizione alle Giornate Europee della Castagna si può effettuare sul sito web dell’evento che ospita il programma, i prezzi e il modulo di iscrizione.

Il comitato organizzatore delle Giornate europee della Castagna è composto dall’Union interprofessionnelle de la châtaigne sud-ouest France (Uicso), il Comité interprofessionnel de la châtaigne du Bas Limousin, il Syndicat des producteurs de marrons et Châtaignes du Limousin, l’Association du marron et du châtaignier Limousin, Interco, Areflh e Aana.

Gli organizzatori garantiranno il rispetto delle norme sanitarie nei vari siti visitati. Sarà necessaria una tessera sanitaria.

Fonte: Areflh

(Visited 104 times, 3 visits today)
superbanner