Focus GDO

Focus Gdo: il futuro del retail è adesso

Al via la nuova edizione della rubrica dedicata ai grandi cambiamenti in atto. I manager delle grandi insegne della Gdo a confronto

Da Carrefour a Conad, da Coop Italia a Selex, passando per Despar, Gruppo VéGé, MD fino a Unes: i manager delle principali insegne della Grande distribuzione organizzata hanno accolto con interesse la nuova edizione del Focus Gdo di myfruit.it.

La quarta edizione – come da tradizione – mette al centro i buyer dell’ortofrutta e i responsabili del settore freschi e freschissimi per approfondire i temi caldi e le emergenze per il reparto e per il retail in generale. In più quest’anno ci serviremo delle videointerviste per dare maggiore immediatezza e accessibilità agli argomenti trattati. In chiusura, a marzo, il nuovo format prevede un webinar in cui discutere insieme le proposte, i nuovi trend e le idee sul futuro del reparto ortofrutta.

La prossima settimana si entra subito nel vivo con le videointerviste di Alessandro Franceschini a Giovanni Sansone (Dimar, Gruppo Selex), Mario Gasbarrino (Decò Italia) e Giorgio Santambrogio (Gruppo VéGé).

Focus nel Focus

Il 2020 ha sicuramente rivoluzionato le dinamiche di acquisto e cambiato il carrello del consumatore. Insieme ai nostri ospiti parleremo, pertanto, delle macroevidenze e degli insegnamenti che è possibile trarre. Ma non solo: con i grandi cambiamenti portati dalla pandemia, il fresco e il freschissimo, e quindi anche il reparto ortofrutta, saranno ancora considerati decisivi e strategici?  E ancora: quali sono le filiere a rischio crisi e come influisce la mancanza di aggregazione? Si fa ancora innovazione? Quanto diventerà decisivo l’e-commerce per l’ortofrutta?

L’iniziativa è sostenuta da: Agricola Lusia, Apofruit, Aweta, Azienda ortoflorovivaistica F.lli Simonato, Carton Pack, envy, Fairtrade, Jingold, Sipo e Sorma Group. Con loro dialogheremo e commenteremo le criticità ma anche le opportunità scaturite per l’intera filiera ortofrutticola dalla pandemia globale.

Per partecipare al webinar, in programma il 14 aprile (dalle 15.00 alle 16.30), è richiesta la pre-iscrizione a questo link.

(Visited 328 times, 1 visits today)
MYTECH_bottomnews_30ott-30aprile