vog_topnews_07set-02nov
Focus del mese

Ciliegio, “i trucchi del mestiere” da nord a sud Italia

Il webinar di myfruit.TV mette a confronto le strategie di Melinda, Agrintesa, Giuliano Puglia Fruit. Le novità raccontate da Stefano Lugli

Kordia, Lapins e Ferrovia, tre primedonne in fatto di ciliegie. Poi c’è il nuovo che avanza, che non deve sostituirle ma, piuttosto, ampliare il calendario. Un po’ come ha fatto l’Emilia Romagna con la serie Sweet e altre nuove varietà oggi disponibili sul mercato. E, ancora, impianti ad alta densità o ad altissima? E con quale portinnesto? E’ obbligatoria la copertura?

Da nord a Sud Italia la coltivazione delle ciliegie assume caratteristiche e forme molto differenti. A volte in modo obbligato (da clima, terreno, ecc), altre volte per scelte tecniche ben precise. Lunedì 22 alle 17:00 ne parleremo al webinar di myfruit.TV “Ciliegio: tradizione o innovazione?” insieme a Paolo Gerevini (Dg Melinda), Cristian Moretti (Dg Agrintesa), Nicola Giuliano (Ceo Op Giuliano Puglia Fruit) e Stefano Lugli (Università di Modena e Reggio Emilia).

Melinda, Agrintesa e Giuliano Puglia Fruit sono realtà che hanno messo al centro della loro attività elevati standard qualitativi dei frutti, che richiedono alti investimenti in ricerca e, anche, l’utilizzo di raffinate tecnologie di ultima generazione in fase di selezione, lavorazione e confezionamento. Conta più il brand o l’origine? E quanto il sistema Italia è pronto a raccogliere le sfide dei competitor mondiali? Lunedì, grazie all’esperienza dei relatori, cercheremo di dare risposte o, come si dice, soluzioni.

Il webinar, gratuito, è stato organizzato grazie al sostegno di Capp-Plast, Nord Ovest Spa e Consorzio della Ciliegia di Vignola Igp. Appuntamento lunedì 22 giugno alle 17: vi aspettiamo.

(Visited 437 times, 1 visits today)