superbanner mobile
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic
Eventi e Fiere

A Madrid appuntamento con le aziende italiane

Avatar
Autore Redazione

Fruit Attraction è l’occasione per presentare novità di prodotto e stringere partnership commerciali

L’Italian Fruit Village torna da protagonista al Fruit Attraction. Nella hall 3 (3B01) degli spazi di Ifema (fiera Madrid) il format del consorzio Edamus, in collaborazione con l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (Ice), presenterà alla platea di buyer e visitatori il meglio dell’ortofrutta italiana.
Ad animare gli spazi del Village saranno le Organizzazioni di produttori Aoa, Altamura, Armonia, Terra Orti, Rago, Alphacom Italia, La Deliziosa e Assofruit Italia.

“Consolidiamo la nostra presenza in una delle principali fiere internazionali del settore – dichiara Emilio Ferrara presidente del Consorzio Edamus – dimostrando la solidità di un progetto che si evolve e che apre sempre nuovi spazi per la promozione e l’internazionalizzazione del comparto”.

La presenza a Madrid segue, di qualche settimana, l’accordo sottoscritto dal consorzio Edamus con Fiere di Parma per l’apertura di una sezione interamente dedicata all’ortofrutta nel prossimo Cibus (29-30 marzo 2023), mentre è confermata la presenza al centro della hall 4.2 al Fruit Logistica di Berlino (8-10 febbraio 2023), dove l’Ifv tornerà nella sua veste completa, dando grande spazio agli eventi legati alla politica agricola comune, alle presentazioni e degustazioni di prodotto, creando numerose occasioni di networking.

F.lli Orsero, uno stand ad hoc per l’occasione

Lo spazio fieristico dedicato a Orsero, che come di consueto sarà a fianco dello stand di Fernandez, società spagnola del Gruppo, sarà caratterizzato da un design nuovo, curato ed elegante. Il mix di tinte e materiali naturali darà risalto al concept grafico tropicale del brand creato ad hoc per l’occasione.

Per Orsero Fruit Attraction rappresenta da sempre un momento carico di energia positiva, il luogo ideale per incontrare i professionisti del settore, consolidare le sinergie commerciali già esistenti e dare il via a nuove opportunità di collaborazione.

Allo stand ubicato al padiglione 10 – stand 10C04, sarà presente il management del Gruppo e il team commerciale, a disposizione per presentare al vasto pubblico internazionale l’azienda, il brand e i suoi prodotti.

Op Primo Sole per la prima volta a Madrid

La Op Primo Sole si appresta a solcare il palco del Fruit Attraction, per la prima volta i prodotti a marchio Primo Sole saranno protagonisti a Madrid.
Sarà presente nell’area collettiva allestita dall’Ice (padiglione 3 stand B03F): quasi 900 metri quadri dedicati alle eccellenze del made in Italy.

Vogliamo trasformare l’entusiasmo di questa prima partecipazione in una vetrina che rispecchi a pieno la nostra realtà aziendale”, raccontano Francesca e Rosangela Appio, rispettivamente responsabile amministrativa e della comunicazione e responsabile commerciale dell’azienda.
Con la premessa di una presenza così importante da parte degli operatori europei, l’obiettivo è fare bene e dimostrare tutta la qualità delle produzioni della Op ed il suo slancio verso il futuro più prossimo, con la giusta attenzione posta alle criticità
dell’attuale periodo storico.

Gruppo Mazzoni presenta novità nel kiwi

Il Gruppo Mazzoni si ripresenta a Fruit Attraction (padiglione 8, stand D03 – collettiva Cso Italy) con novità importanti su alcuni prodotti del suo paniere ortofrutticolo, in particolare per quanto riguarda i kiwi.

L’appuntamento madrileno si conferma un momento importante di incontro con gli stakeholder. “Riteniamo cruciale il contatto con i portatori di interesse del Gruppo e riteniamo che appuntamenti come Fruit Attraction siano di grande valore aggiunto per il business, dichiara Matteo Mazzoni, direttore commerciale e terza generazione del gruppo ferrarese.

Processed With Darkroom

Tra le novità, l’avvio di una società in Grecia. “Lavoriamo e commercializziamo kiwi greco da oltre 15 anni. Avere con la Grecia un rapporto così stretto e longevo ci ha permesso di avviare un progetto imprenditoriale in loco. Il nostro Gruppo ha investito in un magazzino dotato di celle frigorifere ad alta tecnologia e in una sala di lavorazione che ci permetteranno, a partire da questa campagna, di lavorare e commercializzare i frutti direttamente dalla Grecia – afferma Mazzoni – Abbiamo sempre creduto molto nella qualità di questo prodotto e abbiamo voluto potenziare il nostro lavoro con il kiwi ellenico per poter servire i partner della distribuzione italiana ed europea direttamente da lì”.

Grazie a questo nuovo investimento, il Gruppo Mazzoni avrà un controllo completo e rigoroso dell’intera filiera produttiva e gestionale del prodotto. “Metteremo la nostra esperienza agricola e commerciale pluridecennale a disposizione del mondo greco – commenta Mazzoni –  Seguiremo in modo diretto tutte le fasi, dalla messa a dimora alla raccolta, fino agli stadi finali della commercializzazione, anche attraverso la presenza costante di risorse umane di Ferrara. Questo approccio è sempre stato fonte di grande fiducia per la grande distribuzione”.

La campagna del kiwi verde greco inizierà intorno al 15 ottobre e terminerà alla fine di maggio. Quella del kiwi verde italiano comincerà i primi di novembre e durerà fino a giugno. “In Italia – aggiunge Mazzoni – alla campagna del verde affianchiamo quella del kiwi giallo Soreli, che si protrarrà sino a metà maggio”.

Anche il Gruppo Mazzoni sta affrontando la tempesta degli aumenti a doppia cifra di logistica, energia, imballaggi e materie prime. Matteo Mazzoni commenta in proposito: “Stiamo efficientando i nostri processi e le nostre operation al millimetro, attenti però a non compromettere i livelli qualitativi dei prodotti e del servizio”.

Fonte: Consorzio Edamus – F.lli Orsero – Op Primo Sole – Gruppo Mazzoni

(Visited 83 times, 1 visits today)
superbanner