Sorma_ topnews_11ot- 7nov
Eventi e Fiere

Piraccini, Macfrut 2021: “La sferzata che serviva al settore”

Il punto: “Se facessimo più gioco di squadra, non ce ne sarebbe per nessuno”. La forza della filiera

Piraccini: “Si è respirata un’aria frizzante di entusiasmo, è il chiaro segnale che siamo davanti a una svolta per il settore”

Macfrut mette a segno numeri impensabili sino a pochi mesi fa. La prima  in presenza, dopo oltre un anno e mezzo di relazioni virtuali, ha registrato

Forse siamo vicini a una svolta. Lo pensa il presidente di Macfrut, Renzo Piraccini che ha commentato a caldo i risultati della fiera internazionale dell’ortofrutta, di nuovo in presenza al Rimini Expo Center. ” Abbiamo registrato in tre giorni  32.600 presenze – ha detto – Una partecipazione che conferma il forte attaccamento a questa manifestazione da parte del settore, ma anche la grande voglia di tornare a relazioni normali, in presenza, come non avveniva da mesi. Nel corso della tre-giorni si è respirata un’aria frizzante di entusiasmo, testimoniata da una affluenza al di sopra di ogni più rosea aspettativa”.

“E’ stata la grande qualità degli operatori e dei visitatori che ha fatto la differenza – prosegue Piraccini – Così come l’alta qualità dei contenuti che rappresenta il tratto distintivo e specifico di Macfrut, unica fiera di filiera. Macfrut è il risultato di un grande gioco di squadra tra espositori, team di Cesena Fiera e i partner specialisti del settore con cui stati affrontati i temi chiave dei prossimi anni: Agri2000 per i biostimolanti, Anvi e Cer per Acquacampus, NCX per Italian Berry, Agroter per il retail, Luciano Trentini e il Cermac per le aree dinamiche”.

Il futuro? Si torna a maggio

“Ringrazio tutti gli attori della filiera che hanno creduto a questa manifestazione. Siamo già al lavoro per la prossima edizione che si terrà nel maggio del 2022. Sono sicuro che, se facessimo ancora più gioco di squadra, non ce ne sarebbe per nessuno”, conclude Renzo Piraccini.

(Visited 212 times, 1 visits today)