MyfruitTV_slider_26lug-31ago
Dalle aziende

Cervati Import Export, packaging riciclabile o compostabile

Cervati Aglio
Advertorial
Autore Advertorial

L’azienda di Rovigo, specializzata nella produzione e commercializzazione di aglio, porterà a Fruit Logistica nuove soluzioni eco-compatibili

Attenzione al packaging green, con retine riciclabili o compostabili e cura delle coltivazioni bio. Cervati Import Export, storica azienda di Rovigo specializzata nella produzione e commercializzazione di aglio, punta sulla sostenibilità ambientale e alla prossima edizione di Fruit Logistica porterà le nuove soluzioni di confezionamento.

PiergiorgioFava_FedericaGirotto

Piergiorgio Fava e Federica Girotto

“Per il mercato italiano ed estero abbiamo studiato una soluzione che risparmia sul peso del materiale plastico che è uniformato e, quindi, riciclabile e smaltibile senza bisogno di essere separato” spiega Federica Girotto che rappresenta la terza generazione alla guida dell’azienda familiare nata negli anni Sessanta con la produzione e commercializzazione di aglio veneto.

“In alternativa – prosegue la ceo –  su richiesta di alcuni supermercati proseguiamo con retina ed etichetta compostabili realizzate in cellulosa”. Aglio, scalogno e zenzero sono i prodotti che vengono selezionati nelle migliori zone di coltivazione del mondo per essere poi lavorati nella sede con macchinari ad alta tecnologia. Tra le eccellenze spicca ovviamente l’aglio bianco polesano Dop, coltivato ‘dietro casa’ nei terreni alluvionali tra i fiumi Po e Adige e di cui Cervati è portabandiera a livello internazionale.  Alla prossima edizione di Fruit Logistica, il salone berlinese in programma dal 5 al 7 febbraio, l’azienda  sarà presente con la propria proposta di aglio, scalogno e zenzero, con la linea Bio Nature e la linea Gourmet, che prevede l’aglio nero e la crema di aglio.

cervati_aglio_new2Bio Nature è la linea biologica italiana nata dalla collaborazione con alcuni produttori storici, certificati secondo i regolamenti comunitari, che utilizzano tecniche di coltivazione naturali ed escludono l’uso di fitofarmaci e fertilizzanti di sintesi chimica. Cervati, inoltre possiede una propria azienda agricola biologica, Lauretta, situata nell’area polesana  vocata alla produzione dell’aglio Dop.   “Il mondo è sempre più orientato verso il prodotto biologico e sostenibile, così dalla cura del terreno alle coltivazioni mettiamo il massimo impegno per il rispetto delle coltivazioni” spiega Girotto. 

(Visited 168 times, 1 visits today)