Syngenta_top news_15-28maggio_2023
Aziende

Formazione in agricoltura: i numeri di Dinamica

Avatar
Autore Redazione

Nel 2022 la società consortile emiliana ha superato le 23mila iscrizioni

I risultati dell’annata 2022 per Dinamica, la società consortile leader nella formazione agricola e forestale in Emilia Romagna, confermano che la conoscenza in agricoltura è sempre più strategica per la crescita del settore.

I dati dell’annata sono stati presentati all’incontro tradizionale di primavera con gli oltre 40 dipendenti delle sedi distribuite in tutte le province della regione Emilia Romagna. L’incontro, convocato a Bologna, ha permesso non solo di mostrare l’efficacia del lavoro sul territorio e i risultati ottenuti, ma di fare anche il punto sulle annate future, condividendo le strategie per coinvolgere sempre più capillarmente le filiere produttive nella formazione.

L’annata 2022 ha segnato, per Dinamica, un ritorno alla normalità dopo la pandemia che ha visto mettere in campo con estrema professionalità tutti gli strumenti per raggiungere gli agricoltori in modalità digitale. La fine delle restrizioni ha però finalmente consentito di riprendere molti corsi in presenza, di svolgere numerose attività formative in campo e anche visite formative all’estero. Aumentano di ben 600 unità rispetto al 2021 gli agricoltori coinvolti nella formazione, raggiungendo le 23.490 unità con ben 16.670 ore fra lezioni e stage, di cui 7.100 in videoconferenze. In totale Dinamica ha realizzato 1.100 corsi e 4.400 lezioni dedicate a tutte le filiere agricole e ai temi più attuali dell’innovazione di settore.

“La formazione professionale oggi – dichiara la presidente Alessandra Ravaioli – è sempre più importante per fare fronte alla crescente domanda di competenza specifica da parte delle aziende. I temi sono tanti e complessi ma, quello che è evidente dai numeri di Dinamica, è che gli agricoltori dell’Emilia Romagna sono estremamente attenti all’aggiornamento soprattutto in questo momento sfidante per la competitività. Saremo sempre vicini alle esigenze delle aziende per creare competenze e opportunità in grado di fare la differenza sul mercato in tutti gli ambiti produttivi”.

Dinamica collabora operativamente con associazioni, enti di ricerca, istituti di istruzione superiore, università e istituzioni scientifiche nazionali e internazionali ed è associata ai Clust-ER Greentech e AgriFood. Oltre alla forte vocazione agricola, svolge anche attività di rilevazione contabile per la rete Rica gestita dal Crea ed è accreditata e opera per i servizi della rete attiva per il lavoro e nel programma Gol.

Del contesto attuale ha parlato Adelfo Magnavacchi, direttore di Dinamica: “Nel 2022 abbiamo confermato la nostra struttura di società consortile, e i soci hanno rinnovato il CdA con la conferma della presidenza.  Abbiamo affrontato le difficoltà derivanti da eventi esterni come la guerra, gli eventi climatici, l’inflazione, facendoci carico dell’aumento dei costi pur in assenza di adeguamenti dei parametri o dei costi standard che determinano una parte importante dei nostri ricavi.  Nonostante questi problemi Dinamica ha dimostrato la sua solidità chiudendo in attivo. La nostra forza rientra nell’offerta formativa che si conferma diversificata e ampia proprio per rispondere alla molteplicità di situazioni, criticità ed esigenze delle realtà produttive della nostra regione”.

“Per quanto riguarda il futuro – ha proseguito Magnavacchi – la gestione 2023 dovrebbe confermarsi in linea con la precedente annualità, pur tenendo conto delle variabili riguardanti il rinnovo e la trasformazione del catalogo verde e le dinamiche legate all’inflazione. Abbiamo in corso un profondo rinnovo degli strumenti di gestione interna di formazione che sono stati adeguati alla digitalizzazione dei processi con piattaforme e learning, simulatori, e nuovi approcci nei rapporti con l’utenza. Ci saranno anche nel 2023 alcuni progetti innovativi e una diversificazione in settori limitrofi a quello agricolo. Le principali sfide riguarderanno la nostra capacità di adeguamento a possibili nuovi e urgenti fabbisogni di conoscenza del mondo agricolo indotti dall’avvio del nuovo periodo di programmazione della Pac con i collegati aiuti e vincoli”.

Dinamica, che ha sede centrale a Bologna, opera in Emilia Romagna su tutte le filiere agricole con una presenza capillare sul territorio attraverso ulteriori otto sedi operative, una per ogni provincia. Tutte le informazioni inerenti ai corsi e alla proposta didattica sono consultabili sul sito internet https://www.dinamica-fp.com/

Fonte: Dinamica

(Visited 44 times, 1 visits today)