Romagnoli_mobile_16/05-30/05
Aweta_topnewsgenerali_16/05-30/05
Nordovest_topnews_16/05-30/05
Retail

United4ourFuture: torna l’iniziativa online in favore di Banco alimentare

Avatar
Autore Redazione

Da oggi al 16 gennaio ampio catalogo di prodotti di prima necessità selezionati da Unes per riempire il proprio carrello solidale

Secondo gli ultimi dati Istat, nel corso del 2020 il tasso dei “nuovi poveri”, ovvero le persone che per la prima volta sperimentano condizioni di disagio e di deprivazione economica, è passato al 44%. Rispetto al periodo pre-pandemico, in Italia si contano più di 1 milione di poveri assoluti in più: oltre 5,6 milioni, pari a 2 milioni di nuclei familiari. La pandemia ha contribuito ad acuire le ferite sociali e sanitarie del Paese, rafforzando le già profonde diseguaglianze economiche che lo attraversano. Maggiormente colpiti sono i soggetti sociali più fragili, sempre più esposti a uno stato di vulnerabilità e di incertezza.

Per aiutare tutti coloro che vivono situazioni di difficoltà, anche in occasione di questo Natale torna “United4ourFuture”, l’iniziativa online a favore di Banco Alimentare promossa da Unes Supermercati ed Edra, con il supporto di Hba Milano, in partnership con Lundbeck Italia e che coinvolge più di 30 attori, tra aziende private e istituzioni. Un gesto di solidarietà finalizzato ad aiutare migliaia di persone che, anche a Natale, non dispongono del cibo di cui sfamarsi.

Da oggi al 16 gennaio, collegandosi al portale sarà possibile scegliere tra un ampio catalogo di prodotti di prima necessità selezionati tra quelli disponibili presso i supermercati Unes e riempire il proprio “carrello solidale” da donare a coloro che stanno attraversando un momento di difficoltà economica. In alternativa, si potranno acquistare anche i “Cesti Solidali” del valore di 15, 25 o 50 euro, sempre in favore dei nuclei familiari che necessitano di un sostegno in questo periodo di emergenza economica e sociale. Al termine della campagna, i prodotti alimentari raccolti verranno distribuiti da Banco alimentare a coloro che ne hanno maggiore necessità.

Fonte: Unes Supermercati

(Visited 73 times, 1 visits today)
superbanner