Romagnoli_mobile_16/05-30/05
Aweta_topnewsgenerali_16/05-30/05
Nordovest_topnews_16/05-30/05
Retail

Arriva a Bologna Pam Flash di Pam Panorama

Avatar
Autore Redazione

Per la prima volta in Italia un servizio di Q-commerce direttamente gestito dal retailer. Consegna della spesa garantita in 30 minuti

Il nuovo urban fast delivery è ideato e realizzato dalla catena Pam Panorama in collaborazione con ReStore, azienda specializzata nell’eCommerce per la Gdo e la Do in Italia, che ha curato lo sviluppo tecnico dell’applicazione Pam Flash.

In Italia il servizio di consegna ultra rapida è già arrivato attraverso alcuni player stranieri, che grazie ad importanti round di investimento stanno puntando su questo nuovo modello di business, basato sull’acquisto d’impulso di prodotti last minute, localizzati in piccoli dark store cittadini.

L’elemento che, però, rende unico e differenzia Pam Flash dai servizi di quick commerce già attivi nel nostro Paese è che per la prima volta un retailer italiano realizza il servizio di Q-commerce in modo diretto ed in totale autonomia, senza il supporto esterno di marketplace o altri specialisti del settore della food delivery.

Barbara Labate, Ceo di ReStore commenta così questa importante novità nel settore della Gdo italiana: “Siamo consci che la partita del quick commerce si basa su regole diverse tra i colossi europei super finanziati e la nostra Gdo. I player stranieri possono permettersi un conto economico in negativo anche per anni, prima di raggiungere un punto di equilibrio ed avere un business sostenibile, mentre la nostra Grande Distribuzione fa del margine e della sostenibilità del conto economico un proprio must. E’, quindi, difficilissimo giocare la stessa partita. Con Pam Flash abbiamo cercato di trovare un compromesso che garantisca al cliente un livello di servizio estremamente valido e competitivo, con una consegna entro 30 minuti ma allo stesso tempo un assortimento vario, e che concili anche esigenze di sostenibilità, a vantaggio della rete dei Pam Local già presente sul territorio”.

Roberto Trevisan, responsabile e-commerce di Pam Panorama commenta così questo importante progetto pilota: “Siamo felici di poter offrire ai nostri clienti un servizio innovativo che mette a valore un patrimonio aziendale come la nostra rete di negozi Pam Local. Di fatto la configurazione nativa di questi punti vendita di extra prossimità e la loro collocazione territoriale ci permette di accedere al concetto logistico di mini-hub reticolare che sta alla base di questa particolare forma di delivery”.

“Questo progetto è stato realizzato grazie al coinvolgimento dei colleghi dei punti di vendita e delle strutture fisiche di supporto che sono state fondamentali per il lancio di un e-commerce innovativo e distintivo – conclude Trevisan – Pam Flash rappresenta un altro importante passo verso la costruzione di un ecosistema di servizi a supporto di una clientela che manifesta esigenze e modalità d’acquisto sempre più eterogenee e dinamiche”.

Fonte: Pam Panorama

(Visited 68 times, 1 visits today)
superbanner