Donnalucata_ Topnews_ 20-27set
Retail

MD: in due giorni tre nuove aperture, superati gli 800 punti di vendita

Avatar
Autore Redazione

Inaugurati i negozi di Terni, Lucca e Arcore. Imponenti e curati i reparti ortofrutta, attenzione alta alla stagionalità

Negli ultimi due giorni sono tre le nuove aperture per MD. Si tratta di Terni e le quasi contemporanee inaugurazioni di Lucca (29 luglio) e Arcore (oggi). Si completa così il programma del mese di luglio, che porta a oltre 800 i punti di vendita totali dell’insegna.

Lombardia: apre ad Arcore (Monza-Brianza) il 181esimo punto di vendita lombardo

Sorge sull’area occupata da un’ex fabbrica dismessa, ma in una posizione molto vicina alle aree dello shopping il primo punto vendita MD di Arcore inaugurato stamattina alla presenza del presidente, Patrizio Podini.

Sviluppato su una superficie di circa 1.100 metri quadrati di area vendita, il nuovo store inaugurato ad Arcore porta a quota 181 gli store lombardi dell’insegna che, partita dal sud 27 anni fa, primeggia anche nella regione locomotiva del Paese.

“Il nostro piano di sviluppo si pone l’obiettivo di diffondere la nostra filosofia ben riassunta nel concetto di Buona Spesa – ha dichiarato Podini al taglio del nastro – Siamo lieti di mettere a disposizione anche di Arcore, una cittadina importante dell’hinterland milanese, elegante e abituata a scelte di qualità, il nostro modo di intendere la distribuzione e i servizi ad essa collegati”.

Il punto vendita di Arcore si sviluppa su 6 corsie e 6 casse, introdotte come da format da un imponente e curato reparto ortofrutta – fiore all’occhiello dell’insegna per attenzione alla stagionalità e alla qualità dei prodotti – con banchi serviti panetteria, gastronomia, macelleria e laboratori a vista, tutti nelle aree perimetrali.

Particolare attenzione alle eccellenze del territorio: una vasta selezione di formaggi della Valtellina (crotto ombra e scimudin) e della Valsassina (taleggi vari) da abbinare a un ampio assortimento di vini lombardi. Alle specialità regionali si affiancano quelle della linea Lettere dall’Italia, una selezione delle eccellenze gastronomiche certificate Dop, Doc e Igp, della linea bio, di quella benessere con i prodotti Vivo Meglio pensati per intolleranti, vegetariani, vegani e salutisti: un’offerta ormai consolidata dei punti vendita MD in grado di rispondere a una domanda diversificata e consapevole, oltre che attenta al rapporto tra qualità e prezzo.

Toscana: a Lucca apre il primo punto di vendita diretto

Inaugurato stamattina il primo punto vendita dell’insegna nel comune toscano. Sviluppato su una superficie di oltre 1.800 metri quadrati, di cui 1150 destinati all’offerta alimentare, il punto di vendita inaugurato a Lucca riprende il percorso di sviluppo nella regione dopo l’apertura di Fucecchio a ottobre 2019, a conferma di un significativo piano di incremento delle insegne in Toscana.

Il punto di vendita di Lucca è sorto in poco più di tre mesi su un’area in cui erano presenti una discoteca e alcuni ristoranti dismessi: sicuramente un segnale dei tempi, che spingono alla concretezza e alla necessità di assicurare le migliori risposte ai bisogni primari delle persone, ma anche un importante recupero di aree che altrimenti sarebbero state destinate a un probabile abbandono e degrado.

“Sono queste le scelte che cerchiamo di fare quando individuiamo una posizione per un nuovo punto di vendita: non solo criteri che facilitino visibilità e accessi, ma anche recuperi ambientali e valorizzazione del territorio ogni volta che sia possibile”, ha dichiarato Podini al taglio del nastro.

Il punto vendita toscano, che si rivolge a un’utenza potenziale, in un’isocrona di 10’, di oltre 60mila abitanti, si sviluppa su 6 corsie e 6 casse, introdotte come da format da un imponente e curato il reparto ortofrutta – fiore all’occhiello dell’insegna per attenzione alla stagionalità e alla qualità dei prodotti – con banchi serviti panetteria, gastronomia, macelleria, a cui si aggiunge la pescheria, e laboratori a vista, tutti nelle aree perimetrali. L’offerta comprende inoltre un vasto assortimento di prodotti gastronomici della Garfagnana tra cui pasta fresca, salumi e formaggi.

A Terni apre il primo punto di vendita umbro

Sviluppato su una superficie di 1.556 metri quadrati, di cui oltre 800 destinati all’offerta alimentare, il punto di vendita ternano riveste un particolare valore strategico per l’esordio in una regione finora non toccata dall’insegna italiana.

“Con l’apertura del nuovo punto vendita di Terni vogliano offrire un’opportunità in più per la spesa di tutti i giorni – dichiara Patrizio Podini, presidente e fondatore di MD – Il nuovo punto di vendita è stato pensato per essere un luogo accogliente, per offrire una spesa al passo con i tempi e con le nuove tendenze di consumo, non trascurando mai l’eccellenza dei fornitori locali, e come sempre la convenienza.”

L’Umbria entra nella geografia dell’insegna che vi porta la sua filosofia della Buona Spesa, sinonimo di qualità, sicurezza, sostenibilità, miglior prezzo. Come conferma il sorriso di Antonella Clerici che dal volantino che accompagna l’apertura invita i ternani a un’offerta food che comprenderà tante eccellenze locali, dalla carne ai prodotti caseari, dai dolci ai panificati. Tutto il buono del territorio proveniente da fornitori umbri e sempre offerto ad un prezzo concorrenziale.

Il punto vendita si sviluppa su 6 corsie e 6 casse, introdotte come da format da un imponente reparto ortofrutta – da sempre fiore all’occhiello dell’insegna per attenzione alla stagionalità e alla qualità dei prodotti – con banchi serviti panetteria, gastronomia, macelleria e laboratori a vista, tutti nelle aree perimetrali.

Fonte: MD Italia

(Visited 552 times, 2 visits today)
superbanner