Prodotti

MelaPiù, record di vendite grazie alla promozione del brand

MelaPiù

Bergamini: “Anno sfidante, ma vincenti bontà del prodotto e politica di marca”. Successo della campagna di comunicazione sui social network

Si chiude una campagna vendite con ottimi risultati per il Consorzio MelaPiù di Ferrara, produttore della Fuji di pianura. Secondo le stime del Consorzio, quest’anno la vendita del prodotto a marchio MelaPiù sfiorerà il 60% dei quintali ritirati fra prima e seconda.

Gianmauro Bergamini, presidente Consorzio MelaPiù

“È uno dei migliori risultati degli ultimi anni,  siamo più che soddisfatticommenta Gianmauro Bergamini presidente del Consorzio – la campagna delle mele è stata in generale molto sfidante ma, nonostante questo, il Consorzio ha saputo difendere volumi e prezzi proprio grazie alla bontà del prodotto e alla politica di marca che abbiamo portato avanti con determinazione e fiducia”.

Il successo è stato trainato anche dalla campagna di comunicazione in cui il Consorzio ha investito per raccontare le caratteristiche del prodotto attraverso una serie di iniziative rivolte sia al canale trade che al consumer. In entrambi i casi è stato posto l’accento sul valore, conoscenza e diffusione del brand, attraverso la distribuzione di kit, la visita diretta presso i punti  vendita (negli ultimi tre anni ne sono stati visitati 600), il supporto alle vendite con materiale di promo-comunicazione.

Contestualmente sono state attuate strategie per  aumentare la visibilità del marchio sui social network e nella  stampa tradizionale. MelaPiù ha anche creato un rapporto privilegiato con i principali blog italiani di cucina (GialloZafferano, Cookaround e Donna Moderna) e i più seguiti food blogger, veicolando video-ricette e generando traffico diretto al sito www.melapiu.com. Una strategia che ha portato buoni frutti: solo negli ultimi tre mesi il sito internet ha ricevuto 46mila visite con un aumento  del 118% rispetto all’anno precedente. I post di Facebook e Instagram hanno raggiunto in totale 1,2 milioni di persone.

Il Consorzio MelaPiù è nato a Ferrara nel 1994 per rilanciare la melicoltura di pianura, valorizzando una varietà nuova, ritenuta particolarmente adatta al territorio di pianura e gradita ai consumatori, la mela Fuji, della cui diffusione in Italia è stato il pioniere.

 

 

 

Scrivi un Commento