Kanzi_topnews_24gen-13feb
Prodotti

Fichi d’India, Sicilio conquista Coop e aumenta le vendite

fichidindia_sicilio_bua
Avatar
Autore Redazione

Cinque milioni di chili di fichi d’India commercializzati nel 2015 e la previsione di chiudere il 2016 con un aumento del 20%. Sicilio, il fico d’India della siciliana Op La Deliziosa, conquista i mercati e ha già guadagnato la fiducia di Coop che l’ha scelto in esclusiva per la linea Fior Fiore

Attiva da quasi trent’anni, la Op La Deliziosa della famiglia Bua conta oggi 112 soci e 1600 ettari coltivati di cui 300  dedicati alla produzione di Sicilio, il marchio scelto per valorizzare il fico d’India che cresce alle pendici dell’Etna. La società cooperativa è stata una delle prime in Italia a dedicarsi alla coltivazione di questo frutto (che si aggiunge alla lavorazione di agrumi) a partire dal 2015 e ha scelto Macfrut 2016 per presentarlo ufficialmente.

Produciamo un quarto di tutti i fichi d’India siciliani e Sicilio è il top di gamma

spiega Pietro Bua, uno dei titolari

Abbiamo pensato a un progetto che colmasse il vuoto che si è storicamente creato attorno ad un prodotto per troppo tempo considerato una specialità solo territoriale e tipica del Sud Italia».

Circa il 30% della produzione viene esportato in Paesi quali Germania, Svizzera, Francia, Belgio Lituania e i primi dati delle vendite 2016  fanno già intravedere un’annata con il segno più. «In agosto abbiamo registrato un aumento del 15% – spiega Bua – quest’anno la qualità dei fichi è maggiore grazie anche alle condizioni climatiche favorevoli». Per quanto riguarda i canali di vendita, Sicilio è riuscito a conquistare Coop che ha premiato la qualità del prodotto scegliendolo per la linea premium Fior Fiore. Il fico d’India della OP La Deliziosa è presente anche in Lidl, Selex ed Eurospin.

fichidindia_sicilio

In questi mesi la società cooperativa si dedicherà alla raccolta che si svolge in due periodi dell’anno: a fine estate per quanto riguarda la varietà agostana, detta anche primofiore perché nasce dopo la prima fioritura della pianta e caratterizzata da frutti di pezzatura più piccola con un gusto più concentrato e deciso, mentre ad ottobre si raccoglie la varietà tardiva nata dopo il procedimento di scozzolatura e caratterizzata da frutti più grandi e pregiati.

La Op La Deliziosa produce le tre cultivar tipiche dei fichi d’India dell’Etna Dop: la cultivar gialla, detta anche Sulfarina, la cultivar rossa conosciuta come Sanguigna e quella Bianca o Muscaredda.

(Visited 273 times, 1 visits today)