Prodotti

In arrivo le ciliegie tardive Sant’Orsola

Inizia la commercializzazione, che terminerà a fine agosto, per la Cooperativa di Pergine Valsugana

Ideali in cucina, per preparare confetture, dolci, succhi o gelati, e naturalmente perfette da gustare anche al naturale. Sono le ciliegie tardive trentine che in questo periodo cominciano a essere commercializzate e si troveranno in vendita sino ad agosto. Gli oltre 1000 soci della Cooperativa Sant’Orsola di Pergine Valsugana, in provincia di Trento, coltivano il ciliegio tardivo da tempo e nel corso degli anni hanno selezionato le varietà che consentono di prolungare la raccolta sino a fine agosto. Il risultato che si ottiene sono ciliegie dal colore rosso scuro, una consistenza croccante ed un’equilibrata dolcezza: si riconoscono anche per la loro particolare forma a cuore, con una polpa particolarmente succosa.

«Abbiamo deciso di ribadire con forza i valori di origine geografica e freschezza di questi frutti, disponibili quando il prodotto fresco proveniente da altre parti di Italia inizia a scarseggiare – afferma Lorenzo Giacomelli, direttore commerciale della Cooperativa – per questo anche il pack di questi prodotti riporta un claim che sottolinea la trentinità della produzione». I frutteti dei soci di Sant’Orsola si trovano lungo la Valsugana, la Valle dei Mòcheni, la Val di Non, la Valle dell’Adige e il Lomaso, coltivati seguendo i dettami della lotta integrata e attraverso una copertura delle piante che consente un minor numero di trattamenti.

1 Commento

  • Ciliegia veramente ottima
    Sono un privato della provincia di Pesaro e Urbino appassionato di ciliegie mi piacerebbe potere acquistare una o due piante di ciliege Sant’Orsola
    Vi sarei grato se potreste aiutarmi in questo grazie il mio contatto è il seguente

Scrivi un Commento