MyfruitTV_slider_26lug-31ago

Arance californiane in Spagna

Dallo stato nord-americano sono sbarcate nella penisola iberica 164 tonnellate di arance

Il carico di 164 tonnellate di arance della California è arrivato nella Comunità Valenciana, rafforzando così i timori che gli agrumi Made in Usa possano affiancare quelli spagnoli sul mercato europeo. Il presidente degli esportatori di agrumi, Vicente Bordils ha affermato che le ragioni principali di questo sbarco inaspettato sono state la scarsa produzione agrumicola spagnola dovuta alle gelate e dalla debolezza del dollaro in confronto alla moneta comunitaria.

Esperti del settore si dicono preoccupati e temono che la situazione attuale in cui la Spagna esporta frutta verso gli Stati Uniti possa invertirsi facendo sì che le porte del mercato europeo si aprano ai prodotti d’oltre oceano. Allo stesso modo la vede il responsabile della cooperativa agrumicola Intercoop Vicente Canos, che durante una visita agli agrumeti californiani ha potuto apprezzare le estese piantagioni di mandarini Nulera.

 

(Visited 11 times, 1 visits today)