Cultiva_SUPERbanner_3-9ott
Interpoma_topnews_26set-16ott

Stop per gli agrumi sudamericani in Spagna

Manovra cautelativa del governo spagnolo in difesa dell’agrumicoltura locale.

La Spagna blocca gli agrumi di Argentina e Brasile

Manovra cautelativa del governo spagnolo in difesa dell?agrumicoltura locale.

Il Ministero spagnolo dell?Agricoltura Pesca e Agricoltura (MAPA), ha sospeso le importazioni nella penisola Iberica e nelle isole Baleari di agrumi freschi provenienti da Argentina e Brasile con lo scopo di evitare il che le produzioni nazionali vengano contagiate da Guignardia citricarpa, Elsinoe spp e il batterio Xanthomonas campestris (axonopodis) pv. citri causa principale del cancro degli agrumi, infezioni rilevate nelle negli ultimi mesi nelle importazioni di provenienza sudamericana. Questa decisione è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale spagnola (B.O.E.) il 12 novembre con entrata in vigore immediata. Ieri una commissione tecnica Argentina inviata dal SENASA (Servizio Nazionale di Sanità Agroalimentare) è arrivata in Spagna per analizzare problematiche e possibili soluzioni con le cooperative di produttori valenciani che a loro volta chiedono che il blocco venga esteso a tutti gli stati della Comunità Europea.

(Visited 9 times, 1 visits today)
superbanner