Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07

Inizia la stagione delle ciliegie a Vignola

Primi Bigarreaux in arrivo

Vignola. E’ iniziata in salita la campagna cerasicola e non soltanto per colpa del maltempo
Occhio alle ciliegie contraffatte
‘Frutti pugliesi e spagnoli in vendita col nostro marchio’

di Miria Burani

VIGNOLA. Hanno aperto ieri i battenti del mercato ortofrutticolo di Vignola, dando così il via alla stagione cerasicola 2002. Gli operatori sono a disposizione per la distribuzione degli imballaggi e le prime ciliegie, con qualche apprensione per il maltempo, sono attese per fine settimana. I produttori allarmati: ci sono in commercio ciliegie con marchio Vignola provenienti dalla Puglia.
Inizia in salita la campagna cerasicola di Vignola. Il mercato del Bettolino ha aperto i battenti ieri, ma fino alla fine della settimana i primi duroni Bigarreau non saranno pronti per la commercializzazione. «C’è apprensione diffusa negli agricoltori per il maltempo che ha già creato qualche problema, sia per la persistenza che per l’intensità delle piogge, facendo crepare i frutti – ha spiegato Stefano Zocca, direttore del mercato all’ingrosso di Vignola – ma la quantità quest’anno è abbondante e, se le condizioni meteorologiche si sistemeranno al bello, anche la qualità dovrebbe essere ottima».
In caso il maltempo continuasse, invece, i frutti crepati aumenterebbero; inizierebbero le mercescenze e anche la qualità ne soffrirebbe, insieme alle pratiche di raccolta che in caso di pioggia, subirebbero rallentamenti. Insomma, tutto in salita per le ciliegie quest’anno, che saranno, a fine settimana, al debutto stagionale e faranno il loro ingresso in un mercato dove sono già ben posizionate le ciliegie della Puglia e quelle della Spagna. E, come tutti i prodotti di qualità, dove il marchio o la firma hanno un alto valore aggiunto, anche la ciliegia di Vignola deve fare i conti con le contraffazioni. Proprio in questi giorni sono arrivate dai produttori segnalazioni dell’esistenza in commercio di ciliegie pugliesi o spagnole con marchio Vignola.
Il Consorzio della Ciliegia, della susina e della frutta tipica di Vignola è già in allarme, ma i produttori avvertono i consumatori: «Le ciliegie marchiate che fino a domenica possono trovarsi sul mercato, difficilmente sono da considerarsi di Vignola» e sollecitano i consumatori, nel caso avvenisse, ad avvertire subito il Consorzio (tel. 059-773645).

http://www.gazzettadimodena.quotidianiespresso.it/gazzettamodena/arch_14/modena/appennino/dp502.htm

(Visited 25 times, 1 visits today)