Arcadia_top news_15-22aprile_2024
Ingrosso

Fondi: Comune e Mof insieme per “Metti un frutto sotto il banco”

Avatar
Autore Redazione

Terza edizione del concorso dedicato alla promozione del consumo di frutta e verdura nelle scuole secondarie di primo grado

La terza edizione del concorso Metti un frutto sotto il banco, dedicato agli studenti delle scuole secondarie di primo grado della città di Fondi, è già in corso. L’iniziativa, realizzata da Mof e Comune di Fondi, si propone di sensibilizzare gli studenti sull’importanza cruciale della frutta e della verdura nell’alimentazione quotidiana, nonché sulla sicurezza alimentare e gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Onu.

L’iniziativa prevede una serie di incontri, nelle scuole da mercoledì 27 marzo, durante i quali Martina Parisella, biologa nutrizionista illustrerà ai ragazzi l’importanza di una dieta equilibrata e sana. Saranno proposte attività didattiche interattive, volte a coinvolgere attivamente gli studenti nel comprendere il ruolo fondamentale che la frutta e la verdura giocano nel mantenimento di uno stile di vita salutare e sostenibile.

Si può aderire entro il mese di marzo

Le adesioni al concorso sono aperte fino alla fine del mese di marzo, offrendo alle scuole la possibilità di partecipare attivamente a questa preziosa iniziativa educativa. Gli studenti saranno invitati a presentare entro la fine dell’ anno scolastico elaborati creativi e originali, che potranno spaziare dalle forme testuali a quelle
grafiche e multimediali.

Alla fine del concorso saranno selezionati tre progetti e i vincitori riceveranno premi in denaro, una fornitura di ortofrutta e la pubblicazione dei loro elaborati sui canali social istituzionali dei due enti.

Metti un frutto sotto il banco si propone di ispirare e coinvolgere gli studenti nella promozione di scelte alimentari consapevoli e sostenibili, preparandoli ad affrontare le sfide del futuro con una solida base di conoscenza e consapevolezza.

Roberto Sepe, direttore del Mof: “Un traguardo significativo”

“La terza edizione del concorso – dichiara il direttore di Mof, Roberto Sepe – segna un traguardo significativo, consolidando il progetto nella programmazione scolastica per promuovere uno stile di vita sano tra gli studenti. In questo anno speciale, in occasione del cinquantesimo anniversario del Mof, è ancora più importante impegnarci al massimo nella diffusione di abitudini alimentari salutari tra i giovani della città”

Le parole del sindaco Maschietto e dell’assessore Stravato

“Quest’anno – commentano il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore alle Attività produttive Stefania Stravato – a testimonianza anche della centralità che hanno i giovanissimi nelle politiche promosse dall’amministrazione comunale, l’iniziativa coinvolgerà anche il baby sindaco Giuseppe Matteoli affinché possa farsi promotore, tramite il consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze, delle iniziative volte a promuovere uno stile di vita sano basato su corrette abitudini alimentari. Per tutti sarà l’occasione anche di conoscere più da vicino una realtà importantissima come il Mof”.

Fonte: Comune e Mof 

(Visited 23 times, 1 visits today)