Arcadia_top news_15-22aprile_2024
Ingrosso

Arance rosse nel pieno della campagna, calano le fragole

Avatar
Autore Redazione

I prezzi di frutta e verdura con La Borsa della Spesa, il servizio di BMTI e Italmercati in collaborazione con Consumerismo No Profit

Anche questa settimana, a scegliere bene cosa acquistare, ci pensa La borsa della spesa, il servizio realizzato da Bmti  e Italmercati, in collaborazione con Consumerismo No Profit. Tutti di stagione e con un ottimo rapporto qualità prezzo i prodotti agroalimentari suggeriti per la settimana che va dal 16 al 23 febbraio.

Bene le arance rosse

In particolare, per quanto riguarda il comparto ortofrutticolo, troviamo ancora in cima alla classifica le arance rosse, nel pieno della loro campagna, per le quali si registra un prezzo che va da 0,70 a 1,20 euro il kg, a seconda della pezzatura.

Iniziano a fare capolino le prime fragole, per le quali si rileva un calo del prezzo rispetto alle scorse settimane grazie al fatto che le temperature al di sopra della media rendono più rapido il processo di maturazione del frutto, migliorandone anche la qualità che si presenta molto buona.

Nei mercati, è presente prevalentemente prodotto proveniente dalla Basilicata ma anche dalla Campania e dalla Sicilia, con prezzi che vanno da 4,50 a 5,10 euro il chilo. Consigliatissimi cavolfiori, finocchi, lattughe, carciofi e indivie. In questo caso, l’incremento delle temperature ha portato ad un sostanziale aumento della produzione e ad un conseguente ribasso dei prezzi. Mediamente, troviamo i cavolfiori a 0,50 euro, le lattughe da 0,90 a 1,20 euro il kg, i finocchi da 0,80 a 1,20 euro il kg, i carciofi romaneschi da 0,90 a 1,00 euro al pezzo.

L’abbondanza di questi prodotti, però, spesso supera il livello della domanda lasciando tanto prodotto invenduto. Il consumo di questi ortaggi, quindi, oltre ad essere conveniente e sostenibile, impatterebbe anche sullo spreco alimentare.

Fonte: Bmti e Italmercati

(Visited 86 times, 1 visits today)