Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett
Ingrosso

Pallottini riconfermato nel board mondiale del Wuwm

Fabio Massimo Pallottini
Avatar
Autore Redazione

Il presidente di Italmercati continuerà a guidare il gruppo europeo dei Mercati. Appuntamento a Firenze il 25 giugno

Fabio Massimo Pallottini è stato riconfermato nel board mondiale del Wuwm. Il presidente di Italmercati e direttore generale del Centro agroalimentare di Roma, unico italiano tra i 14 componenti eletti, continuerà a guidare anche il gruppo europeo dei Mercati che aderiscono al World Union of Wholesale Markets.

L’elezione si è svolta con una votazione realizzata su una apposita piattaforma on line, a pochi giorni dalla conferenza Wuwm di Firenze del 25 giugno quando si svolgerà la prima riunione del board.

“Questa riconferma è un motivo di grande soddisfazione – sottolinea Pallottini che è al secondo mandato nel board – e rappresenta un riconoscimento per il lavoro che la Rete dei mercati italiani ha portato avanti in questi anni. Anche a livello mondiale si è formata una bella squadra: nei prossimi quattro anni sono certo che sotto la guida del riconfermato presidente Stéphane Layani , Ceo del Mercato internazionale di Parigi-Rungis, potremo consolidare l’importanza dei Mercati all’ingrosso nello sviluppo del settore agroalimentare“.

Nel board oltre a diverse riconferme c’è stata l’elezione per la prima volta di un componente per i Paesi africani. Le Americhe sono invece rappresentate dei mercati messicani mentre l’Asia è rappresentata dalla organizzazione cinese dei mercati.

“Quanto avvenuto negli ultimi anni all’interno del Wuwm è un importante affermazione del modello mediterraneo dei Mercati, l’Italia con la Francia e la Spagna sta imprimendo una forte spinta per rafforzare il ruolo fondamentale dei Mercati all’ingrosso al di là del ruolo commerciale, che resta pur sempre centrale, quale motori per uno sviluppo sostenibile ed equilibrato della catena alimentare. – prosegue Pallottini – Voglio infine ringraziare i colleghi di Italmercati che mi hanno sostenuto convintamente per mantenere e accrescere questo ruolo importante e prestigioso”.

Fonte: Italmercati

(Visited 33 times, 1 visits today)
superbanner