Pink Lady_top news_10-23giu_2024
In sintesi

Pomì promuove biodiversità, divulgazione e inclusione

Avatar
Autore Redazione

E dona una casetta per le api all’associazione socio-culturale Sentinelle Sulle Mura (Cremona)

Pomì, brand della Casalasco società agricola, in linea con i progetti di promozione del territorio, inclusività sociale e tutela dell’ambiente, ha donato la casetta delle api appoggiando il progetto dell’associazione Sentinelle Sulle Mura di Casalmaggiore (Cremona).

Obiettivo tutelare la biodiversità

La casetta delle api, che sarà aperta al pubblico (dal lunedì al venerdì, ore 8-12 e 13-18), è situata all’interno del cortile del centro Terma Maggiore, in Via Beduschi 43 a Casalmaggiore. Tra gli scopi del progetto, vi è il favorire la biodiversità, tutelando gli insetti impollinatori.

Secondo i dati Ispra – Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale -, infatti, più del 40% delle specie di invertebrati, in particolare api e farfalle, che garantiscono l’impollinazione, rischiano di scomparire. Le api domestiche e selvatiche sono responsabili di circa il 70% dell’impollinazione di tutte le specie vegetali viventi sul pianeta e garantiscono circa il 35% della produzione globale di cibo.

Negli ultimi 50 anni la produzione agricola ha avuto, inoltre, un incremento di circa il 30% proprio grazie al contributo diretto degli insetti impollinatori.

Un progetto inclusivo

In linea con l’obiettivo di sensibilizzare e ampliare la conoscenza della biodiversità, e in generale delle api e dell’apicultura, Sentinelle Sulle Mura garantirà corsi didattici e ricreativi alle scuole e al pubblico, accessibili anche a persone con disabilità. La particolare conformazione della casa permetterà, infatti, l’accesso ai portatori di handicap, consentendo la protezione dell’apicultore durante le visite, favorendo la conduzione dell’apiario con attrezzature facilmente raggiungibili, grazie ad appoggi regolabili per il sollevamento e la messa a dimora, lavorando sempre al coperto.

La casetta delle api è la prima struttura ad avere queste caratteristiche nelle province di Cremona e Mantova.

Fonte: Pomì

(Visited 87 times, 1 visits today)