In sintesi

E tu che regina sei? Spreafico premia gli scatti più belli dedicati alle pere

Redazione
Autore Redazione

Un nuovo concorso a premi per promuovere Angys, la regina delle pere. Ogni mese un tema di ispirazione

Spreafico, azienda italiana leader nel settore ortofrutticolo, da’ il via al concorso “E tu che Regina sei?”, dedicato ad Angys, la regina delle pere.
Il concorso premierà gli scatti più belli dedicati al consumo della pera, mettendo in palio 10 fotocamere digitali Polaroid a stampa istantanea: un’iniziativa nell’ambito dell’importante campagna di comunicazione che celebra Angys (varietà Angélys) e le regine di tutti i giorni.

Ogni mese un tema

Dal primo febbraio al 31 maggio i partecipanti potranno condividere le foto più belle, che ritraggano il prodotto nella quotidianità dell’autore. Ogni mese sarà annunciato un tema: il primo è “Cucina ed educazione alimentare con Angys”, dedicato alle Regine in cucina. Ciascun partecipante potrà registrarsi con i propri dati sul sito dedicato www.chereginasei.it, pubblicare il proprio scatto e invitare gli amici a votarlo; è possibile caricare al massimo una foto per tema e, al termine del mese, le 10 foto con più voti saranno sottoposte al giudizio della Giuria di qualità Angys, che sceglierà le due vincitrici. Anche chi non avrà partecipato al concorso con le proprie immagini potrà vincere due fotocamere Polaroid: è sufficiente registrarsi e scegliere i propri scatti preferiti tra quelli in gara per avere la possibilità di partecipare all’estrazione finale; più numerosi saranno i voti espressi, più alte saranno le probabilità di essere selezionati.

La comunicazione del concorso avverrà prevalentemente mediante i canali social, che dall’inizio della campagna stanno registrando ottime performance anche grazie all’attività di promozione e collaborazione con le principali influencer di food & lifestyle.

Dopo questi risultati, il concorso servirà ad esaltare ancora di più le caratteristiche uniche che rendono Angys la regina delle pere: è sana, croccante e succosa, è coltivata al 100% in Italia in modo sostenibile senza subire trattamenti post-raccolta, si conserva naturalmente a lungo, non si ossida nelle preparazioni in cucina ed è sempre freschissima.

(Visited 56 times, 1 visits today)
MYTECH_bottomnews_30ott-30aprile