Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett
In primo piano

In Trentino manca manodopera? Sos studenti

L’appello in una circolare della sovrintendente provinciale inviata ai dirigenti scolastici

Superata la maturità studenti al lavoro nei campi. Non è una storia nuova, per alcune generazioni sugli anta era un rito di passaggio la raccolta della frutta e i lavori agricoli, ma è nuovo il richiamo. Vista la penuria di lavoratori  si è mossa la sovrintendente scolastica della Provincia di Trento Viviana Sbardella, come si legge sul Giornale del Trentino, che ha scritto e inviato una circolare a tutti i dirigenti scolastici. Obiettivo? Informare e magari invogliare gli ex studenti, quelli che da poco hanno superato l’esame di maturità, a lavorare in agricoltura.

Un’occasione prima di iniziare le lezioni universitarie

Il quotidiano Trentino pubblica il testo inviato ai dirigenti scolastici. Eccolo: “Nel mese di agosto inizierà il periodo più intenso della raccolta della frutta in provincia di Trento: per supportare le aziende agricole nella ricerca di personale è stata avviata una campagna promossa da Agenzia del lavoro, in collaborazione con le associazioni di categoria, per raccogliere le candidature per le attività stagionali per il periodo agosto-novembre. Si tratta di un’attività retribuita che può rappresentare un’occasione anche per gli ex studenti in attesa dell’inizio delle lezioni universitarie”.

Ogni strategia è utile per permettere alle aziende di raccogliere la frutta. Soprattutto in un periodo dove la quota di occupati in altri settori è altissimo. Si è superato  il 60%, numeri mai visti dal 1977. Chiaro che i lavori a tempo e comunque faticosi non sono quelli più ambiti. Ma c’è l’esercito di riserva formato dagli studenti.

Dalle mele ai piccoli frutti

La campagna non si ferma a reclutare studenti in attesa delle lezioni universitarie. E’ molto estesa come si vede nel sito dell’Agenzia del lavoro di Trento. La notizia è in evidenza e in risalto nella homepage dove si legge: “Il settore agricolo assume. Lavora in agricoltura. Vivi il Trentino: candidati o richiedi personale”. Una vera e propria campagna di comunicazione  frutto dell’intesa tra Agenzia del Lavoro, associazioni di categoria degli agricoltori, sindacati e l’ente bilaterale agricolo Trentino. L’accordo permette la raccolta delle candidature per le attività stagionali nel settore agricolo per  i mesi di luglio-ottobre 2022. Una procedura semplificata.C’è da fare veloce per impiegare velocemente chi ci sta.

Queste le opportunità offerte: raccolta della frutta e vendemmia, coltivazione frutteto e vigneto, allevamento e cura del bestiame, raccolta piccoli frutti. Non lesinano informazioni a Trento, hanno pure creato una pagina dedicata alle colture principali della provincia autonoma. Per chi cerca lavoro e vuole provare questa esperienza la candidatura si può inviare velocemente usando il form al link.

(Visited 106 times, 1 visits today)
superbanner