Ortomad_Superbanner mobile_6-12feb_2023
Orsini e Damiani_top news_6-12feb_2023
La Grande Bellezza_top news aziende_6-12feb_2023
Frutta a guscio ed essiccata

Nocciola di Giffoni: l’azienda De Vita punta su biologico e Igp

de vita nocciola giffoni

“Con i nostri prodotti siamo presenti nel centro e sud Italia, ma puntiamo a crescere anche al nord”

A Giffoni Valle Piana (Salerno) c’è un’azienda agricola che, dalla sua nascita nel 2015, ha un’impronta decisamente orientata alla qualità, più che alla quantità, avviando i propri sette ettari di noccioleto esclusivamente a biologico e prodotto certificato Igp.

Parliamo dell’azienda agricola De Vita, molto attiva anche sul web grazie allo shop on line, nel quale vende direttamente al consumatore le nocciole di propria produzione, nelle più diverse declinazioni, compresa l’ultima arrivata, una crema spalmabile al 45-50% di nocciole di Giffoni bio Igp, già molto apprezzata sul mercato. Myfruit.it ha interpellato il titolare.

“A livello di produzione – spiega Cristiano De Vita – il 2020 si è chiuso in modo molto positivo, tanto che abbiamo incrementato i quantitativi di circa il 50% rispetto al 2019, arrivando a circa 35 quintali. Abbiamo comunque ancora margini per crescere, dal momento che molti dei nostri impianti sono ancora giovani e devono quindi ancora entrare in piena produzione. Andremo infatti a regime molto probabilmente tra tre-quattro anni.

Intanto – prosegue De Vita – per quest’anno ci attendiamo una flessione della produttività, per una serie di motivi, in parte dovuti alla buona produzione 2020 – cui segue normalmente un’annata di scarica – e, in altra parte, a qualche problema di impollinazione. Ciò potrebbe comunque essere in parte compensato da nuovi impianti che entrano in produzione. Per quanto ci riguarda, comunque, non abbiamo subito danni da gelo, essendo nella zona pianeggiante di Giffoni Valle Piana. Ho sentito invece che qualche collega più in collina ha accusato qualche problema in questo senso”.

Parlando invece delle lavorazioni e dell’aspetto commerciale, De Vita prosegue: “All’interno del nostro laboratorio trasformiamo le nostre nocciole in diversi prodotti (sgusciate e tostate, crude e sgusciate, ecc.). L’ultima arrivata è una crema spalmabile al cacao, con un contenuto di nocciole dal 45 al 50%, che sta ottenendo diversi apprezzamenti. Purtroppo, con la questione delle chiusure forzate della pandemia, sia lo scorso anno sia all’inizio di quest’anno abbiamo avuto qualche problema con gli acquisti dei nostri prodotti che solitamente fanno le gelaterie e le pasticcerie, tanto che siamo stati costretti a vendere parte del nostro prodotto all’ingrosso. Il negozio on line comunque è bene avviato. Attualmente siamo presenti soprattutto nel sud e nel centro Italia, ma puntiamo ad allargarci anche al nord Italia e all’estero”.

Infine, parlando delle caratteristiche peculiari della Nocciola di Giffoni Igp, De Vita rileva: “Rispetto ad altre, è forse più difficile nella pelatura, anche se alla fine ci si riesce comunque, ed è molto ricca di oli. L’aroma è sempre dolce, ma più deciso. Il suo gusto, insomma, ne risulta rafforzato”.

(Visited 470 times, 1 visits today)
superbanner