Interpoma_topnews_26set-16ott
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

Noci e arachidi, la salute secondo il NY Times

Noci e arachidi, se consumate in modo moderato ma con continuità, possono essere un toccasana per l’organismo. A evidenziarlo è il celebre quotidiano New York Times, che riferisce a sua volta di alcuni nuovi e recenti studi, secondo i quali consumare più noci riduce la possibilità di contrarre gravi patologie cardiache o tumorali. “Mentre un’altra ricerca pubblicata su JAMA Internal Medicine e condotta su oltre 200 mila uomini e donne nel sud degli Stati Uniti e a Shanghai – spiega una nota dell’Ansa – ha scoperto che più noci consumano le persone, più bassi sono i loro tassi di mortalità, soprattutto per malattie cardiache e ictus”. Per quanto poi riguarda noci e arachidi, ancora l’Ansa riporta: “Due recenti studi mostrano alcuni metodi per impedire ai bambini di sviluppare un’intolleranza. Nel primo, pubblicato l’anno scorso su JAMA Pediatrics, si afferma che le donne possono diminuire il rischio di avere un figlio con allergie mangiando noccioline in gravidanza, e la riduzione è maggiore tra i bambini le cui mamme hanno consumato noci cinque o più volte al mese. Il secondo studio, pubblicato nel mese di febbraio sul New England Journal of Medicine, spiega invece che l’introduzione di arachidi nelle diete dei bambini dai 4 agli 11 mesi che sono stati considerati ad alto rischio di sviluppare un’allergia, riduce notevolmente la probabilità di diventare intolleranti all’età di 5 anni”.

(Visited 17 times, 1 visits today)