Romagnoli_mobile_16/05-30/05
Aweta_topnewsgenerali_16/05-30/05
Nordovest_topnews_16/05-30/05
Eventi e Fiere

Al via domani FuturPera

FuturPera2019
Avatar
Autore Redazione

Taglio del nastro domani mattina con istituzioni, associazioni di categoria e rappresentanti della filiera

Al via la quarta edizione di FuturPera – Salone Internazionale della Pera, una delle manifestazioni di punta di Ferrara Fiere Congressi interamente dedicata alla pericoltura, che si terrà da domani 2 dicembre a sabato 4 dicembre. Un’edizione importante per il comparto che ancora una volta si riunirà a Ferrara, capitale produttiva italiana della pera, per fare il punto sulle problematiche e le prospettive concrete di rilancio.

Il Salone sarà aperto giovedì e venerdì dalle 9 alle 18.30 e sabato dalle 9 alle 14, mentre il taglio del nastro ufficiale è previsto domani alle 11.30. Sarà una tre giorni ricchissima di momenti informativi a partire dalle soluzioni e le proposte delle aziende nella parte espositiva e commerciale, specializzate in tutti i settori della filiera, dalla ricerca varietale al vivaismo e poi agrofarmaci e fitofarmaci, produzione, raccolta e post-raccolta, meccanizzazione agricola, logistica, packaging, commercializzazione del prodotto e import-export.

Di altissimo profilo la parte convegnistica del World Pear Forum organizzata, sin dalla prima edizione, con il prezioso supporto di Cso Italy. Si comincia il 2 dicembre alle 15 con il convegno dedicato a commercializzazione e aggregazione con i vertici dell’Aop UnaPera, la nuova società consortile che unisce 25 imprese che rappresentano oltre il 70% delle pere commercializzate.

Si continua venerdì 3 dicembre a partire dalle 9.30 con il convegno tecnico del World Pear Forum che affronterà le principali problematiche climatiche e fitosanitarie del comparto, cercando di dare spunti concreti a tecnici e produttori. L’incontro sarà suddiviso in tre sessioni nel corso delle quali si alterneranno sul palco ricercatori ed esperti: “Cambiamenti climatici e gli effetti sull’ortofrutta”; “Grandi temi che affliggono la pericoltura – I risultati della ricerca”; “Green Deal e nuove frontiere della pericoltura”. Il Salone chiuderà sabato con un appuntamento dedicato ai trend di consumo di pera, con un grande cooking show organizzato in collaborazione con l’Istituto Alberghiero Vergani-Navarra.

Il Salone è organizzato da Ferrara Fiere Congressi, Cso Italy, il principale partener organizzativo e OI Pera – Organizzazione Interprofessionale Pera. L’evento ha anche il patrocinio del Ministero delle politiche Agricole, alimentari e forestali ed è sostenuto da Regione Emilia-Romagna, Comune di Ferrara, Camera di Commercio di Ferrara e da alcuni sponsor come Bper Banca e VH Italia Assicurazioni.

Ricordiamo che l’ingresso alla Fiera e al World Pear Forum è gratuito ma è necessaria la registrazione che deve essere preferibilmente effettuata online sul sito www.futurpera.com per evitare assembramenti all’ingresso, oppure direttamente in fiera. Per accedere ai padiglioni è necessario essere in possesso della Certificazione verde Covid-19 (green pass) e per ottenerla sarà possibile effettuare anche un tampone rapido prima dell’accesso.

Fonte: FuturPera

(Visited 87 times, 1 visits today)
superbanner