Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07
Aziende

Uva da tavola: Snfl annuncia l’acquisizione di Ifg

Cotton Candy

Nasce una società che riunisce due dei più grandi produttori e moltiplicatori mondiali di uve senza semi

Come riferisce Freshfruit Portal, la società Special New Fruit Licensing (SNFL) – realtà di riferimento per creazione, sviluppo e licenza di varietà di uva da tavola senza semi – ha annunciato l’acquisizione della rivale International Fruit Genetics (IFG, il breeder di Cotton Candy, nella foto di apertura). L’operazione dà vita a una società combinata che riunisce due dei più grandi produttori di uva da tavola del mondo.

SNFL è stata guidata dalla società madre AM Fresh Group, che sarà l’azionista di controllo della nuova società. L’acquisizione accelererà la selezione varietale, lo sviluppo e la commercializzazione, a beneficio dei coltivatori autorizzati, dei partner e dei consumatori con alternative più sostenibili e migliori opzioni varietali.

L’amministratore delegato di IFG, Andy Higgins, definisce la transazione “un progresso per l’intero settore”, precisando che l’accordo potrebbe richiedere dai 12 ai 18 mesi per essere concluso. Mesi durante i quali non ci saranno cambiamenti nelle attività di IFG.

“Combinando due team di breeding con esperienze profonde e molto diverse in diversi campi della genetica vegetale, cercheremo di promuovere varietà che saranno più adatte al futuro e accelereremo lo sviluppo di varietà più sostenibili e più sane, in linea con le tendenze del mercato”, ha commentato Josep Estiarte, amministratore delegato del gruppo SNFL, che ha aggiunto: “Mentre gran parte dell’attenzione di IFG si è focalizzata sulle richieste del consumatore e sul sapore, l’attività di SNFL si è concentrata sui benefici per la salute, sulla tolleranza alle malattie e su altre importanti caratteristiche utili ai produttori. Insieme, AM Fresh Group, SNFL e IFG forniranno più scelta varietale ai consumatori, più soluzioni industriali per gli agricoltori e una più intensa capacità di innovazione per il settore. Questa acquisizione porterà avanti il meglio che le nostre aziende hanno da offrire”.

La transazione rimane soggetta alle approvazioni normative e alle consuete condizioni di chiusura. I termini finanziari della transazione non sono stati resi noti.

(Visited 132 times, 1 visits today)