Donnalucata_ Topnews_ 20-27set
Aziende

Orogel Fresco presenta la linea premium “Le Meraviglie”

Si tratta di una selezione di frutta di stagione di altissima qualità. L’idea è supportata da un’analisi di mercato preventiva

Orogel Fresco ha presentato a Macfrut, il salone internazionale dell’ortofrutta, la nuovissima linea “Le Meraviglie”, una selezione di frutta di stagione di altissima qualità. La quale, soprattutto dalla prossima campagna, quando la maggior parte delle referenze si tornerà a raccogliere (si tratta di albicocche, nettarine, pesche, susine, ciliegie, fragole, pere, mele, kiwi e cachi), sarà proposta alla insegne della grande distribuzione organizzata, come una vera e propria proposta premium.

Luca Pagliacci, direttore marketing di Orogel, nell’introdurre “Le Meraviglie” ha rilevato: “Orogel, come storia, nasce oltre 50 anni fa nel mondo del fresco. Se nel tempo ci siamo fatti conoscere per i nostri surgelati di qualità, è perché la base di partenza è sempre stata un prodotto fresco di qualità”.

“Orogel Fresco è una realtà che aggrega 605 soci da tutta Italia, dal Friuli, all’Emilia Romagna, fino al Sud Italia. Il fatturato è sui 30 milioni di euro e sono 35mila tonnellate di frutta e verdura prodotti, per 307 dipendenti. Siamo una cooperativa in crescita, che oggi può contare su tre di lavorazione e otto punti di ritiro dei prodotti”, ha aggiunto Realdo Mastini, presidente di Orogel Fresco.

Durante il lancio ufficiale della nuova linea è stata presentata anche una ricerca condotta da Astra Ricerche e illustrata dal direttore di questa società, Cosimo Finzi. Interessato da questo studio è stato un campione di 800 consumatori italiani, il 53,1% del quale ha dichiarato di acquistare frutta e verdura più volte la settimana e il 42,3% una volta la settimana. C’è quindi, ha rilevato Finzi, una crescita della sensibilità a una corretta alimentazione, che fa coppia con un’aumentata consapevolezza di un consumo etico, ovvero attento all’impatto ambientale. Da tenere in considerazione, anche, che il campione preso in considerazione ha dichiarato per il 61,6% che ha cura di sé e del proprio corpo e il 50,6% pratica un’attività sportiva. Per quanto riguarda la frutta e la verdura, ciò che ricerca di più il campione preso in esame è la stagionalità (38,6%), seguita dalla provenienza geografica (17,1%), che molto spesso significa made in Italy. Il prezzo è una discriminante minore (12,6%). Lo stesso campione di consumatori si attende poi da un frutto soprattutto la qualità, ma solo il 49% è soddisfatto e il 41% solo moderatamente soddisfatto da quella che trova nella grande distribuzione.

Di qui, appunto, nasce l’idea della linea premium Le Meraviglie, che come evidenziato dal direttore operativo di Orogel Fresco, Vincenzo Finelli, riguarda per ogni frutto solo le varietà più vocate e “viene raccolta al giusto grado di maturazione. Quella che non è confezionata direttamente in campagna è lavorata in magazzino, ma solo manualmente, per premiare appunto il grande sforzo che viene fatto fin dalla produzione.

Pagliacci, infine, ha evidenziato che la nuova linea Le Meraviglie sarà molto attenta anche al packaging, con confezioni diverse a seconda di prodotto biologico o da agricoltura integrata, ma sempre con confezioni 100% riciclabili, sia in cartone sia in r-Pet.

(Visited 137 times, 1 visits today)
superbanner