solarelli_topnews_16-30set
Aziende

I kiwi Sweeki parleranno anche cileno

OrigineDelCurtoCile
Redazione
Autore Redazione

Si allarga l’alleanza tra nove big dell’ortofrutta italiana nata nel 2015. A Hong Kong, durante Asia Fruit Logistica, l’annuncio dell’arrivo del cileno David del Certo S.A. Garbuia: “Continuità di fornitura kiwi per 12 mesi”

Ad Asia Fruit Logistica l’ufficializzazione dell’entrata in Origine Group del gruppo cileno David del Curto S.A.. A darne notizia è il consigliere delegato Alberto Garbuia:  “Così il nostro Consorzio sarà in grado di garantire le forniture di kiwi Sweeki ai mercati mondiali 12 mesi all’anno”.

David del Curto S.A. è uno dei primi 5 esportatori di frutta cilena, leader nel kiwi, mirtilli, mele, pere, uva da tavola, opera su 6 stabilimenti in Cile ed esporta in più di 80 paesi. Con questo nuovo ingresso all’interno della sua compagine societaria – alleanza tra nove aziende fondatrici (Afe, Apofruit, Frutta C2, Gran Frutta Zani, Kiwi Uno, Op Kiwi Sole, Pempa-Corer, Salvi-Unacoa, Spreafico) nata nel 2015 – Origine Group avrà a disposizione un’importante produzione di kiwi che proviene dal’Emisfero Sud del mondo che sarà in grado, como sottolinea ancora lo stesso Garbuia, di dare continuità alle forniture durante tutto l’anno.

A Hong Kong Garbuglia ha fatto anche il punto sul progetto Sweeki: “L’Asia sta rispondendo in maniera molto positiva alle nostre iniziative promozionali nelle catene distributive, nei mercati generali, sui social e nella comunicazione a mezzo stampa: abbiamo consegnato più di 50 container di Sweeki nell’ultima stagione sui mercati asiatici. Quello che più viene apprezzato è la nostra capacità di presidiare il mercato tutto l’anno con un prodotto di alta gamma che garantisce sempre le stesse caratteristiche di dolcezza, con lo stesso packaging, la stessa promozione e lo stesso ‘percepito’ da parte del consumatore”.

Scrivi un Commento