Reparto Ortofrutta

Stop alla plastica. Retini di cotone nei reparti ortofrutta dei supermercati

Parte la campagna “Mettila in rete” con l’adesione di molte insegne della GDO

Abbattere gli sprechi, ridurre l’inquinamento da plastica, costruire una società del riciclaggio: questo il senso della campagna “Mettila in rete”, iniziativa della "Settimana nazionale Porta la sporta e rifiuta l’usa e getta", partita il 14 aprile 2012 e che durerà sino a domenica 22 (vedi qui).
Il reparto ortofrutta dei supermercati è uno dei luoghi simbolo scelti per incentivare clienti e Grande Distribuzione a dotarsi di speciali retini riutilizzabili al posto degli shopper in plastica monuso. Secondo un’indagine commissionata al Gruppo Simply è emerso, infatti, come vengano distribuiti, annualmente, dai 220.000 sacchetti di plastica per riporre frutta e verdura fino a 570.000 nei punti vendita più grandi.
Molte le insegne della GDO che hanno aderito, tra le quali, a Spoleto, anche il Gruppo Gabrielli (Oasi e Tigre) che, nel reparto ortofrutta, distribuirà retini ai clienti e per i due mesi successivi, per incentivare il suo riutilizzo, a chi si presenta alle casse con frutta e verdura nel retino, verranno caricati punti omaggio sulla fidelity card utili alla raccolta punti del catalogo premi.

Scrivi un Commento