Arcadia_top news_15-22aprile_2024
Retail

Carrefour Italia, novità di prodotto per tutte le linee

Avatar
Autore Redazione

Dalle proposte proteiche ai prodotti vegetariani, l’insegna arricchisce di innovazioni, convenienza e attenzione al territorio la sua offerta

Carrefour Italia partecipa a Marca by BolognaFiere 2024, la prima e unica fiera completamente dedicata alla marca commerciale, che quest’anno festeggia il suo ventesimo anniversario, presentando alcune delle novità che arriveranno nel corso dell’anno.

Tra le novità presentate da Carrefour Italia, i primi prodotti della nuova Gamma Carrefour Sensation High Protein, la linea dedicata all’alimentazione proteica, allo sport e all’attività fisica. I primi prodotti presentati come innovazione saranno 3 yogurt proteici ai gusti Vaniglia, Caramello Salato e Pesca, prodotti di particolare attenzione da parte dei consumatori sempre più impegnati a mangiare sano e a conciliare il nutrimento con lo sport.
Sul fronte innovazioni, ampio spazio anche per l’alimentazione vegetariana che nel mese del Veganuary vede l’arrivo di nuovi prodotti a completamento della gamma della gastronomia Carrefour Bio (straccetti di soia, tempeh e mini burger vegetariani) , linea che verrà ulteriormente allargata anche nel corso del 2024 , con lo sviluppo di altri segmenti (ad esempio Affettati Vegan e nuove bevande vegetali)

L’obiettivo di Carrefour è quello di rendere la marca propria sempre più di rilievo all’interno dell’attività commerciale, coinvolgendo tutte le fasce dei consumatori verso questa transizione. A conferma di questo impegno sono gli oltre 200 prodotti a marchio che verranno lanciati nel corso del prossimo anno e, di questi, 50 sono a marchio Simpl. Una scelta che sottolinea la vicinanza e attenzione di Carrefour verso tutti i consumatori, permettendo ai suoi clienti di poter scegliere da un ampio bacino di prodotti in base alle loro esigenze e senza mai tralasciare la qualità.

L’azienda rimarca quindi il proprio impegno ampliando l’intera offerta di marca che spazia dalla linea entry-level Simpl passando per Filiera Qualità, la linea a supporto del territorio e dell’ambiente, fino ad arrivare a Terre d’Italia, a sostegno dei piccoli produttori locali, e Carrefour Bio, rispettivamente la linea premium dell’azienda e la linea biologica.
Tutto questo non dimenticando l’offerta di tutto il segmento Mainstream dei prodotti Carrefour per la parte dello scatolame, detergenza e profumeria e i prodotti Il Mercato nel settore dei freschi , dove l’insegna continuerà a investire in termini di comunicazione e di sviluppo prodotti.

“Con le nuove linee che arriveranno nel corso del 2024 l’obiettivo di Carrefour Italia è non solo rafforzare l’offerta dei prodotti a marca propria, ma soprattutto offrire sempre ai clienti prodotti di maggiore qualità che rispondano alle loro esigenze non solo alimentari, permettendogli di avere un’alimentazione equilibrata e di qualità, ma anche tenendo conto delle diverse situazioni economiche oggi esistenti”, afferma Herve Jean Paul Martin, Direttore Mdd Carrefour Italia. “Vogliamo andare incontro ai bisogni di chi ci sceglie ogni giorno, ascoltando le sue necessità e proponendo prodotti innovativi e d’eccellenza”.

Importante novità anche per Filiera Qualità, la linea di Carrefour impegnata per un’agricoltura e una zootecnia rispettose dell’ambiente. Per il 2024 viene annunciato che sarà completata l’applicazione del protocollo Api a tutte le produzioni. Ciò significa che tutti i prodotti a marchio Filiera Qualità saranno ottenuti senza l’utilizzo di sostanze nocive per gli insetti impollinatori, una scelta che contribuirà così a invertire il trend negativo del numero di questi preziosi alleati. A questo protocollo aderiscono tutte le aziende agricole, oltre 8.500, che partecipano al progetto Filiera Qualità.

Altro importante progetto che Carrefour ha creato in sinergia con Filiera Agricola Italiana, vede coinvolti più di 100 prodotti a matrice agricola garantiti dal sigillo di qualità Firmato dagli agricoltori italiani, il marchio che promuove la gestione etica della intera filiera produttiva, garantendone la rintracciabilità fino all’origine delle materie prime italiane e l’adeguata remunerazione del lavoro agricolo, in un’ottica di filiera sostenibile.

Infine, Carrefour Italia durante la giornata conclusiva di Marca ha presenziato all’incontro “L’Italia di oggi e di domani: il ruolo sociale ed economico del biologico “, organizzato da AssoBio e in collaborazione con Marca by BolognaFiere e Federbio nell’ambito del progetto europeo Being Organic in EU.

Massimo Silvestrini, responsabile sviluppo bio di Carrefour Italia, ha partecipato alla tavola di discussione a tema “La marca bio del Distributore quale leva di crescita. Il punto di vista dei soci distributori” con un intervento volto a indagare il ruolo sociale e il valore del Biologico all’interno della Transizione alimentare di Carrefour. Presentati dati e analisi di mercato utili a definire il contesto entro il quale agiscono gli operatori del bio e verranno messi a confronto casi concreti e virtuosi progetti di filiera agroalimentare biologica e sostenibile.

Fonte: Carrefour

(Visited 72 times, 1 visits today)