Arcadia_top news_15-22aprile_2024
Politiche agricole

Agea pubblica l’Annual performance report

Avatar
Autore Redazione

Il documento rendiconta i risultati e le iniziative svolte nel 2022, nonché gli obiettivi per il futuro

Agea, l’Agenzia per le erogazioni per l’Agricoltura, ha predisposto e reso disponibile, con ampio anticipo rispetto alla scadenza del 15 febbraio 2024 fissata dall’Unione europea, l’Annual performance report, nel quale sono declinati, a fronte dei pagamenti effettuati, gli obiettivi ed i risultati di performance raggiunti rispetto a quelli pianificati nel Piano strategico Pac (Psp). Il documento, sottoposto all’organismo di certificazione, rispecchia e rendiconta l’intensa attività svolta dall’Agenzia nel quadro della prima annualità del ciclo di programmazione Pac 2023-2027.

L’Apr accompagna la dichiarazione di gestione e con essa costituisce il complesso documentale di rendicontazione e di chiusura conti per il consolidato dell’anno 2023 dell’Italia. Si tratta di un risultato importante, frutto del costante e profondo impegno dell’autorità di gestione del Masaf (Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste), di tutti gli Organismi pagatori e del Sian (Sistema informativo agricolo nazionale) che ha consentito di realizzare i processi di interoperabilità finalizzati all’interscambio di dati per la redazione dell’Annual performance report.

Fabio Vitale, direttore dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura: “Non appare azzardato affermare che Agea sta bruciando le tappe per rendere sempre più costruttiva la sua azione, sia nei confronti degli interlocutori internazionali, ma soprattutto in favore delle opportunità che si rendono disponibili per far crescere il sistema agricolo nazionale. L’Annual performance report rappresenta la testimonianza più efficace dell’efficienza che sta contrassegnando una gestione accorta e competente dell’Agenzia da parte di tutte le nostre unità, e parlo particolarmente per l’organismo di coordinamento ed il Sian che tanta parte hanno avuto nel raggiungimento di questo ennesimo risultato conseguito a tempi record, grazie alle sinergie sviluppate da tutto il sistema degli organismi pagatori compreso l’organismo pagatore Agea. A loro il nostro ringraziamento, a tutti noi il compito di proseguire nel solco della professionalità, della modernizzazione e della funzionalità per sostenere tutto il comparto”.

Fonte: Agea 

(Visited 60 times, 1 visits today)