MyfruitTV_slider_26lug-31ago

Traffici commerciali: la Liguria avanza

Il sistema portuale ligure in crescita anche grazie a Savona e La Spezia

Crescita a due cifre per i traffici commerciali ortofrutticoli in Liguria. Se il porto di Genova è storicamente uno dei più importanti del nostro paese, fanno ben sperare i dati provenienti dagli scali di Savona e di La Spezia. Ad agosto infatti, oltre agli ottimi risultati conseguiti dal porto del capoluogo ligure, a far registrare le performances migliori in termini di movimentazione merci sono stati appunto gli scali minori. Il dato più importante viene da Savona-Vado: i primi otto mesi dell’anno confermano l’importante crescita dell’andamento dei traffici. In particolare a Vado si segnala una buona performance di Reefer Terminal, con +12 per cento nell’ortofrutta, per un totale di 528 mila tonnellate di frutta nel periodo gennaio-agosto, e con un +13 per cento nella movimentazione container, che superano le 140 mila unità. “Complessivamente il dato registrato nei primi otto mesi di quest’anno – ha commentato il presidente dell’Autorità portuale di Savona Cristoforo Canavese – attesta un incremento totale del 2 per cento delle merci movimentate […]; l’elemento di maggior conforto è la buona ricaduta dei traffici sul piano occupazionale”.

Fonte: shippingonline

(Visited 4 times, 1 visits today)