Ortomad_Superbanner mobile_30gen-5geb_2023
Syngenta_top news_16gen-5feb_2023
DOLE_top news 2_16gen-19feb_2023
In primo piano

Ciliegie: a Vignola con un panettone si adotta una pianta

L’inedita iniziativa è dell’azienda agricola Amidei Bettino in collaborazione con una pasticceria locale

Acquistare un panettone e vincere una pianta di ciliegio per un anno? A Vignola (Modena), rinomata terra di ciliegie, si può. L’originale iniziativa è stata ideata dall’azienda agricola Amidei Bettino in collaborazione con la pasticceria vignolese “Tola Dolza”.

“Il concorso – spiega Simone Amidei, responsabile marketing e comunicazione dell’azienda agricola (a destra nella foto assieme a Fabio Fraulini, titolare della pasticceria) – inizierà lunedì prossimo, 19 dicembre, e si concluderà sabato, la vigilia di Natale. Il funzionamento è molto semplice: tutti i clienti della pasticceria Tola Dolza che acquisteranno un panettone artigianale realizzato dal pasticcere Fabio Fraulini, titolare della pasticceria, avranno la possibilità di adottare una pianta di ciliegio della nostra azienda agricola, per la stagione 2023. Nello specifico – prosegue – fin dalla fioritura, i vincitori potranno venire a far visita al loro ciliegio e seguire da vicino l’evolversi della maturazione dei frutti”.

Dieci, complessivamente, sono le piante di ciliegio che saranno messe in palio la prossima settimana con questo speciale concorso. E sempre dieci, come da regolamento, sono i chilogrammi di ciliegie a cui ogni vincitore avrà diritto gratuitamente.

“E’ dal 2018 – spiega ancora Amidei – che la nostra azienda ha lanciato l’iniziativa Adotta un ciliegio, per la quale abbiamo creato anche un apposito sito internet, adottaunciliegio.it. Da qualche giorno, abbiamo riaperto le adesioni per il 2023. Nel corso degli anni abbiamo avuto ottimi riscontri, intercettando non solo alcune celebrità, ma anche contatti professionali per noi molto interessanti, come ristoratori, titolari di cantine, e così via che hanno creduto e continuano a credere in questo progetto. E’ un’iniziativa molto interessante, insomma, sotto il profilo del networking”.

Un altro aspetto particolare di Adotta un ciliegio è il prezzo fisso. “Indipendentemente dall’andamento del mercato – conferma Simone Amidei – abbiamo sempre mantenuto il listino iniziale, a 70 euro. Riteniamo infatti più importante, al di là dell’andamento di una singola annata, creare buone relazioni e un rapporto di fidelizzazione con chi si avvicina al nostro progetto”.

(Visited 195 times, 1 visits today)
superbanner