Trend e Mercati

Ortofrutta. Negoziati bilaterali tra Serbia e Russia

OrtofruttaSerbiaRussia
Redazione
Scritto da Redazione

I rappresentati di 11 catene della distribuzione russa si sono recati a Belgrado per incontrare 40 aziende serbe. Interesse soprattutto per frutta e verdura

A inizio marzo, dopo l’ultima edizione del World Food Moscow, una nota della Camera di commercio della Serbia (PKS) aveva annunciato un accordo per esportare prodotti alimentari per un valore di 27,6 milioni di euro verso la Russia. Nella nota veniva annunciato anche un ulteriore incontro che sarebbe avvenuto a Belgrado tra rappresentanti di alcune catene della distribuzione russa e produttori locali.

La conferma dell’incontro arriva ora sempre dalla Camera di Commercio serba: i rappresentanti di 11 catene della distribuzione russa si sono recati, infatti, a Belgrado per dare seguito agli accordi intrapresi a Mosca e si sono mostrati particolarmente interessati all’importazione di frutta e verdura.

Il capo del Dipartimento di commercio e servizi del Municipio di Mosca, Alexei Nemeryuk, ha dichiarato che le catene di distribuzione russe hanno avuto negoziati bilaterali con più di 40 aziende in Serbia. Oltre a frutta e verdura, il mercato russo è interessato anche a prodotti a base di carne, formaggi e latticini. L’anno scorso, la Serbia ha realizzato esportazioni di prodotti alimentari in Russia per un valore di 270 milioni di dollari.

Fonte news: ICE Belgrado

Scrivi un Commento