Aziende

Cresce a doppia cifra Euroverde, novità nella linea Bontà di Stagione

EuroverdeCrescita
Redazione
Autore Redazione

L’azienda bresciana cresce anche quest’anno del 30%. Nuovi prodotti, tutti sotto il brand ombrello Bontà di Stagione, importanti investimenti nello stabilimento.

Lungo la direttiva Bergamo-Brescia-Mantova troviamo la stragrande maggioranza delle aziende italiane operanti nel settore della IV gamma in Italia, ben il 70% come sottolineava recentemente Regione Lombardia in merito alla recente delibera approvata dalla Giunta regionale  sulle cosiddette “serre mobili”.

E tra le realtà di punta del comparto, ad Azzano Mella in provincia di Brescia, si trova anche Euroverde, azienda fondata nel 1996 ma con radici negli anni ’50 con l’azienda agricola Ziliani Egidio, che produceva e vendeva ortofrutta per l’ortomercato locale: oggi l’azienda è invece condotta dal figlio, Fabrizio Ziliani, Amministratore Unico, che deve gestire una crescita sempre più importante.

FabrizioZiliani_Euroverde

Fabrizio Ziliani, amministratore unico di Euroverde

“Negli ultimi due anni è stata costante, del 30% nel 2016 ed analoga in questo 2017 ormai quasi in dirittura; il trend si prospetta tale anche nel 2018. Tutto ciò a fronte dell’incremento del numero di referenze, sia nella IV che nella V gamma, dell’innovazione e degli investimenti”.

Su quest’ultimo fronte la recente introduzione di una nuova linea di lavaggio e asciugatura delle insalate, “finalizzata a dare un prodotto sempre migliore e dalla shelf life più lunga”. Per quanto riguarda le materie prime, invece, una delle parole d’ordine secondo Euroverde  è stagionalità, aspetto più volte evidenziato dall’azienda e che fa sì che non tutta la gamma di prodotti, ad esempio le zuppe, sia sempre presente sul mercato: “Quella di zucca, ad esempio, la facciamo solo in un certo periodo dell’anno e non in altri. Lo zucchino lo seguiamo lungo lo stivale per l’intero arco dell’anno con lo scopo di averlo sempre di prima qualità”.

Tre aziende agricole di proprietà, altre affiliate in esclusiva, un capannone di 10mila metri quadrati dove vengono lavorate le insalate di IV gamma e le zuppe, le cui referenze in quattro anni sono passata da 3 a 35, questi alcuni dei dati essenziali dell’azienda bresciana. Nel prossimo futuro altri 4000 metri quadri di ampliamento e un organico che nel 2018 dovrebbe passare da 150 famiglie a 200 che lavora per Ziliani.

Infine, le novità a livello produttivo che caratterizzeranno l’autunno/inverno 2017/2018, tutte sotto il brand ombrello Bontà di Stagione: Polenta e Gorgonzola, la cui ricetta è stata messa a punto dallo chef-consulente di Euroverde Walter Gallo. Poi Pasta e Ceci e infine il Purè di Patate, la cui versione con formaggi sarà presentata con un nuovo packging.

Scrivi un Commento