VOG_topnews_18gen-01mar
In primo piano

E-commerce e supermercati sotto la lente dei Carabinieri

I Reparti di tutela agroalimentare hanno fatto controlli su tutto il territorio nazionale: quintali di alimenti sequestrati

Nelle scorse settimane i controlli effettuati su tutto il territorio nazionale dai Reparti tutela agroalimentare (Rac) dei Carabinieri hanno scoperto frodi on line e nei supermercati, oltre alla vendita di numerosi falsi prodotti Dop (Denominazione di origine protetta). E’ quanto riferisce l’agenzia Ansa che cita in particolare una ditta catanese che commercializzava sul proprio sito web pistacchio e formaggi provenienti dall’estero come prodotti Dop.

In provincia di Parma, invece, sono state scoperte etichettature con indicazioni non ammesse che hanno portato al sequestrato di 602 chilogrammi di Parmigiano Dop e 1.250 etichette non conformi.

In provincia di Roma, poi, sono state rinvenute etichette prive delle indicazioni obbligatorie sulla provenienza dei prodotti, che hanno portato al sequestro di 2,5 quintali di ortofrutta di vario tipo.

Intanto, due supermercati campani, pur avendo aderito a un bando comunale per la solidarietà alimentare, non applicavano la scontistica pattuita, con un introito indebito di circa 25mila euro.

(Visited 244 times, 1 visits today)
superbanner