Pink Lady_top news_10-23giu_2024
Trend e Mercati

Soffritto costoso: il sedano aumenta del 135%

sedano
Avatar
Autore Redazione

Rincari rilevati da Bmti al Car di Roma. Prezzi record anche per carote e cipolle

Dalle elaborazioni di Bmti  sui dati all’ingrosso rilevati nel mercato di Roma, appartenente alla Rete Italmercati, emergono prezzi record per carote, cipolle e sedano.

Rincaro di cipolla, sedano e carote

Differenti le cause. Per quanto riguarda le cipolle dorate, il caldo della scorsa estate ha rovinato il prodotto nazionale. Nei mercati è, infatti, terminata la disponibilità di prodotto italiano a favore del prodotto estero, portando così il prezzo in aumento del +150% rispetto allo scorso anno.

Un picco insolito si registra anche per i prezzi del sedano da costa verde e delle carote, la cui disponibilità è molto limitata a causa di un rallentamento della produzione determinato dalla temperatura ancora non elevata, soprattutto la notte. Rispettivamente, rispetto ad un anno fa, si rileva un incremento del +135,29% e del + 118,18%.

Per tutti e tre questi prodotti, bisogna considerare l’aumento dei costi dei materiali di imballaggio, in particolare la plastica, l’incremento dei costi delle fibre plastiche delle serre sotto cui vengono riparati i prodotti e dei fertilizzanti. Questi tre prodotti, da sempre considerati poveri, si stanno adeguando ad incrementi di altri prodotti poveri, come le patate, i finocchi e le verze i cui prezzi, negli ultimi anni, sono triplicati.

Fonte: Bmti

(Visited 170 times, 1 visits today)