vog_topnews_07set-02nov
Trend e Mercati

Selenella tra i top brand per trend totale Italia

Redazione
Autore Redazione

Dal 17 febbraio al 5 aprile +65% delle vendite a valore, rispetto allo stesso periodo 2019. E da domani arrivano le Novelle

Nel periodo dal 17 febbraio al 5 aprile 2020 Selenella ha registrato il 65% in più del trend delle vendite a valore, rispetto allo stesso periodo del 2019, posizionandosi così al 13esimo posto nei Top 15 brand per trend (% tage) totale Italia con venduto superiore a 5 milioni di euro (Fonte: Nielsen Trade*Mis – Brand con venduto superiore ai 5 milioni euro). Tra le attività del Consorzio Patata italiana di qualità, infatti, c’è il monitoraggio dell’andamento delle vendite e dei consumi basato su misurazioni fornite da Nielsen Italia. Monitoraggio che serve di questi dati per valutare ed elaborare nuove strategie di vendita, che permettono al marchio Selenella di essere sempre competitivo sul mercato.

“E’ con grande attenzione che guardiamo questi dati e dai quali apprendiamo con stupore ed una punta di orgoglio che Selenella è l’unica marca del comparto ortofrutta che compare nella Top 15 – afferma Massimo Cristiani, presidente del Consorzio Patata italiana di qualità – Questo dato è la conferma che la strategia del valore e gli investimenti sulla costruzione della marca su cui stiamo lavorando con impegno in questi anni, abbiano dato i loro frutti: italianità, qualità del prodotto, innovazione varietale, diversificazione dei canali distributivi uniti alla consapevolezza di essere per la distribuzione un partner affidabile e serio, hanno reso possibile questo risultato. È una fotografia eccezionale che registra l’apprezzamento del consumatore e la sua fiducia per una patata dalle elevate qualità organolettiche e nutrizionali unica e adatta a tutti, prodotta con metodi capaci di unire la tradizione con le moderne esigenze di benessere e sostenibilità ambientale e supportata dalla garanzia del Consorzio Patata italiana di qualità”.

“È un risultato del quale tutto il Consorzio deve essere fiero e il ringraziamento va ai Soci che in un periodo di emergenza e di sacrificio (dettato perlopiù dalle norme restrittive sul posto di lavoro), si sono fatti trovare pronti e reattivi a un aumento della domanda – conclude Cristiani – La buona pianificazione e l’ottima programmazione ci hanno consentito di terminare in questi giorni tutta la Selenella Classica in stock, siamo già ai blocchi di partenza con la nuova stagione e proprio mercoledì 22 aprile usciranno le prime Novelle Selenella per le quali nutriamo buone aspettative, viste la qualità e la bontà del prodotto”.

(Visited 33 times, 1 visits today)